laspezia.cronaca4.it - La Spezia News in Tempo Reale

Ju Jitsu. Campionato Italiano Assoluto

Più informazioni su

Centro Olimpico Fijlkam 10 – 11 Dicembre 2016. 

LA SPEZIA – L’Accademia Arti Marziali della Spezia nella Classifica Nazionale si conferma ancora una volta la PRIMA società della Liguria e del NORD ITALIA grazie agli ottimi risultati degli atleti partecipanti.

Allenati e accompagnati  dagli insegnanti Federali Fijlkam/Coni

Istruttore Sabrina Soliani  – Maestro Sauro Soliani

EMILIANO  COSTI                 CAMPIONE ITALIANO     Cat. Esordienti kg-40

ALESSIA      CUINE’           CAMPIONESSA ITALIANA   Cat. Juniores kg – 55

Alessandra Sommovigo  Medaglia Argento               Cat. Juniores kg – 70

Olimpia      Salvini                              Bronzo                         Cadetti   kg  – 63

Roberto     Pavinelli                           Bronzo                         Esordienti kg 45

Domenico Aquino                             Bronzo                          Esordienti kg 45

Cristian      Bianchi                             Bronzo                          Seniores   kg 69

Altri partecipanti non medagliati.

Maurizio  Bedini                               4° class                         Seniores   + kg 94

Brayan     Torriti                                7° class                         Seniores   – kg 62

Leonardo Pavinelli  già Campione Italiano vincitore di numerosi Trofei malgrado la febbre alta vuole partecipare,  vince il primo incontro ma debilitato dalla malattia deve lasciare, peccato era l’atleta da battere.

Bene  Alessia che vince il titolo senza grossi ostacoli,

Bravissimo Emiliano tecnicamente perfetto  tre incontri difficilissimi  con atleti di Taranto , Sicilia  e finale con Taekjitsu di Napoli malgrado gli incitamenti dei numerosi napoletani vince il titolo di campione Italiano alla grande con 7 punti di differenza.

Olimpia Salvini  , Roberto Pavinelli  Campioni Italiani 2015 hanno risentito del cambio categoria, tutti e due perdono il primo incontro

ripescati, vincono i due incontri successivi alla grande per una medaglia di bronzo che poteva essere oro. Anche Alessandra Sommovigo arrivata fino alla finale perde l’incontro decisivo per il titolo già conquistato nel 2015.  Domenico Aquino buono il risultato al suo primo campionato la mancanza di esperienza lo ferma al terzo posto.

Cristian Bianchi  seniores kg 69  veterano,  al primo incontro la troppa foga di vincere lo porta a scoprirsi subendo due calci decisivi per l’incontro. Nei due successivi incontri assume uno atteggiamento più tecnico che lo portano alla conquista del terzo posto.

Maurizio Bedini  seniores +kg 94 al secondo campionato ha trovato avversari nettamente superiori.

Bryan Torriti seniores 62 Kg alla sua prima esperienza perde e non viene ripescato ha comunque condotto l’incontro benissimo.

Finito il campionato, presso il Palamariotti gli allenamenti continuano a pieno ritmo anche nella vicinanze delle feste natalizie in particolare i corsi di Autodifesa  tenuti dal maestro Sauro Soliani docente nazionale.

Segreteria aperta dal lunedì al venerdì ore 17,30 – 21  tel. 3295615582.

Più informazioni su