laspezia.cronaca4.it - La Spezia News in Tempo Reale

Oggi prima riunione della consulta regionale della famiglia

Più informazioni su

Vicepresidente Viale: “La promozione delle politiche della famiglia tra le priorità del 2017”. 

GENOVA – “Entro il mese di febbraio partiranno quattro tavoli di lavoro tematici sugli aiuti economici, la rete dei consultori, i nuclei familiari con figli e sulla promozione della famiglia. L’obiettivo del prossimo anno è costruire politiche efficaci e condivise a sostegno della famiglia. Il coinvolgimento del variegato mondo dell’associazionismo familiare e la mappatura dell’esistente costituiscono le basi di partenza per un’adeguata analisi dei bisogni, su cui poi orientare, il prossimo anno, la messa a sistema della rete di sussidiarietà, anche di tipo orizzontale, a sostegno delle famiglie liguri”. Lo ha dichiarato la vicepresidente e assessore regionale alle Politiche sociosanitarie Sonia Viale, che oggi ha incontrato, in Regione Liguria, i componenti della Consulta regionale della famiglia. La Consulta ha funzioni di supporto e collaborazione con la Regione Liguria in merito a proposte sulla programmazione regionale per la politica dei servizi a favore delle famiglie. “Il coinvolgimento della Consulta – ha aggiunto la vicepresidente Viale – può rappresentare un valido supporto anche nell’iter in commissione delle proposte di legge sulla famiglia”.

Della Consulta fanno parte, oltre all’assessore alle Politiche sociali, un rappresentante del Forum regionale delle associazioni familiari; cinque rappresentanti delle associazioni delle famiglie più diffuse sul territorio ligure; due rappresentanti dei consultori pubblici e privati; un rappresentante delle associazioni per gli affidi e le adozioni nazionali e internazionali; un rappresentante dell’Anci; un rappresentante delle Province; un rappresentante delle Comunità montane.

Più informazioni su