laspezia.cronaca4.it - La Spezia News in Tempo Reale

Programmazione al Cinema “Il Nuovo” e “Astoria” Lerici

Più informazioni su

CINEMA IL NUOVO LA SPEZIA VIA COLOMBO 99

Mercoledì  21  Dicembre

Ore  16.15 -18.00 IL MAGO DI OZ (  i capolavori restaurati versione italiana)

Ore 21.00  CAPTAIN FANTASTIC

Giovedì  22 Dicembre 

Ore 16.00-18.00-21.15 IL MEDICO DI CAMPAGNA

Venerdi 23  Dicembre 

Ore 16.00-18.00-21.15  IL MEDICO DI CAMPAGNA

Sabato 24  Dicembre 

Ore16.00-18.00- 21.15   IL MEDICO DI CAMPAGNA

Domenica 25  Dicembre

Ore 15.30-17.30-19.30-21.30 IL MEDICO DI CAMPAGNA

Lunedi 26  Dicembre   

Ore  15.30-17.30-19.30-21.30  IL MEDICO DI CAMPAGNA

Martedì  27  Dicembre 

Ore 16.00 IL MAGO DI OZ (  i capolavori restaurati versione italiana)

Ore 17.45-19.30-21.15 IL MEDICO DI CAMPAGNA

Mercoledì  28  Dicembre

Ore 16.00 IL MAGO DI OZ (  i capolavori restaurati versione italiana)

Ore 17.45-19.30-21.15 IL MEDICO DI CAMPAGNA

CINEMA TEATRO ASTORIA LERICI VIA GERINI 18

Mercoledì  21 Dicembre

RIPOSO

Giovedì  22 Dicembre 

Ore 17.00-21.00 FLORENCE

Venerdi 23 Dicembre 

Ore  21.00 FLORENCE

Sabato 24  Dicembre 

Ore 17.00-21.00 FLORENCE

Domenica 25  Dicembre

Ore 16.00-18.00-21.15 FLORENCE

Lunedi 26  Dicembre  

Ore 16.00-18.00-21.15 FLORENCE

 Martedì  27  Dicembre 

Ore 17.00 -21.00 FLORENCE

Mercoledì  28  Dicembre

ORE 17.00-21.00 FLORENCE

 

SINOSSI:

I CAPOLAVORI RESTAURATI IL MAGO DI OZ Il vero film di Natale, la prima e indimenticata fiaba in Technicolor, finalmente da vedere come era stato progettato. Dorothy, l’uomo di latta, lo spaventapasseri e il leone in viaggio verso il mondo di Oz al suono di Over the Rainbow  IL FILM VERRA’ PROIETTATO PIU’ VOLTE DURANTE LE FESTE

CAPTAIN FANTASTIC Un film di Matt Ross. Con Viggo MortensenGeorge MacKaySamantha IslerAnnalise BassoNicholas Hamilton. durata 120 min. – USA Un padre (Viggo Mortensen), devoto nell’insegnamento dei suoi sei figli su come vivere e sopravvivere nelle profonde foreste del Pacifico nord-occidentale, è costretto a lasciare il paradiso che si era creato. Quando si trova di fronte al mondo reale, comincia un viaggio che sfida le sue idee sulla libertà e su cosa significhi metter su una famiglia. Dal Sundande Film Festival, Captain Fantastic La storia di un hippie che lascia la civiltà per rifugiarsi tra le montagne e crescere i propri figli Captain Fantastic presenta un cast eccellente con Mortesen alla sua migliore interpretazione ed un gruppo di ragazzi veramente preparati. Degna di nota la scena della famiglia riunita cantando Sweet Child O’Mine: un pezzo di cinema indimenticabile. Che dire di più? La pellicola di Ross è eccezionale, un capolavoro assoluto da non perdere assolutamente.

IL MEDICO DI CAMPAGNA IL MEDICO DI CAMPAGNA Un film di Thomas Lilti. Con François CluzetMarianne Denicourt, 102 min. – Francia In un piccolo paesino di campagna, tutti gli abitanti contano su Jean-Pierre: il medico che auscolta , guarisce e rassicura chiunque, giorno e notte, sette giorni su sette. Malato a sua volta, Jean-Pierre sarà costretto a chiamare Nathalie, una giovane dottoressa arrivata in paese dall’ospedale per assisterlo. Riuscirà la giovane ad adattarsi alla nuova vita di paese e a sostituire colui che ha sempre creduto essere insostituibile? Un film ben diretto, una storia sentimentali all’interno di un universo documentato e realista.. Amcora una volta è fuori discussione La qualità del cinema francese contemporaneo  ben esemplata dal film del giovane regista

FLORENCE Regia Stephan Frears con Marylin Streep, Hugh Grant  Regno Unito durata 110’ Nessun’altra attrice avrebbe potuto regalare una seconda vita a Madame Florence Foster Jenkins Fortunatamente per noi, il sì di Meryl Streep alla fine è davvero arrivato. Florence Foster Jenkins, erediteria di inizio ‘900 con un genuino e viscerale amore per la musica, è passata alla storia come la peggiore cantante lirica di sempre. Già da piccola Florence manifestó una grande passione per la musica, prima appoggiata dai genitori – che le permisero di prendere delle lezioni – e poi dagli stessi ostacolata quando la ragazza chiese di poter proseguire i suoi studi all’estero. La giovane, da poco coniugatasi con Frank Thornton Jenkins da cui poi divorziò, scappò con il neomarito a Filadelfia, dove fece l’ insegnante di pianoforte, lavoro che dovette abbandonare quando contrasse la sifilide e inizió ad avere seri problemi alle articolazioni. L’eredità di una grossa somma di denaro alla morte del padre e l’incontro con l’attore St. Clair Bayfield, suo fedele sostenitore e marito, la spinsero a riprendere in mano il suo grande sogno: diventare una cantante.

Più informazioni su