laspezia.cronaca4.it - La Spezia News in Tempo Reale

Truffa sulla fornitura di gasolio al Centro Logistico dell’Aeronautica Militare di Cadimare

Più informazioni su

Proficua collaborazione tra Arma Azzurra e Fiamme Gialle che ha consentito di denunciare per truffa aggravata ai danni dello stato un autista che non scaricava tutto il carico di carburante commissionato.

LA SPEZIA – Presso il Centro Logistico dell’Aeronautica Militare di Cadimare, il Personale addetto alla fornitura di gasolio per la caserma si è insospettito per una serie di difformità tra i bollettini di scarico del carburante e le “steccate” delle cisterne, ovvero il riscontro fisico del livello di gasolio presente nelle cisterne stesse, che ha fatto pensare che non tutto il carburante venisse scaricato.

Al termine delle operazioni di svuotamento dell’autocisterna, il Comandante del Centro Logistico ha richiesto l’intervento di una pattuglia della Guardia di Finanza del Gruppo La Spezia, la quale, recatasi immediatamente sul posto, ha proceduto ad effettuare i dovuti riscontri, sia documentali che materiali, sulle cisterne dell’automezzo e del rimorchio, verificando la presenza di una notevole quantità di gasolio, superiore ai 2.000 litri, che l’autista aveva illecitamente sottratto allo scarico.

Alla conclusione del controllo, i finanzieri hanno sottoposto a sequestro la motrice, il rimorchio ed il quantitativo di carburante costituente il corpo del reato della truffa ai danni dello Stato. L’autista, proveniente dalla provincia di Alessandria, è stato deferito alla locale Procura della Repubblica.

Non è possibile escludere che tale sistema truffaldino possa essere avvenuto in passato a danno di altri incolpevoli acquirenti; il prodotto sottratto potrebbe essere stato distribuito “in nero” tramite distributori compiacenti, in totale evasione d’imposta.

Analoghe situazioni sono state rilevate in passato nel corso di altre operazioni della Guardia di Finanza di Genova.

Il contrasto alle truffe ai danni dello Stato permette di arginare l’inquinamento del mercato e della sana imprenditoria, nonché di ripristinare adeguati livelli di legalità, trasparenza e sicurezza pubblica.

Per tale motivo il Gruppo Guardia di Finanza La Spezia ha intrapreso una specifica attività di indagine per definire compiutamente il quadro investigativo ed appurare eventuali ulteriori posizioni d interesse operativo.

Più informazioni su