laspezia.cronaca4.it - La Spezia News in Tempo Reale

Presidio per l’attentato di Berlino e per Aleppo

Più informazioni su

LA SPEZIA – L’attentato ai mercatini di Natale di Berlino è l’ennesimo di una serie di attentati che negli ultimi anni hanno colpito l’Europa. Dopo i più recenti di Parigi, Bruxelles e Nizza, si aggiunge anche Berlino a questa lista che diventa sempre più lunga e che parla sempre più di sangue versato e vittime innocenti.

La lista delle vittime, tuttavia, non riguarda solamente il nostro continente. Lontano da noi, in Medio Oriente, Aleppo crolla e muore sotto i continui bombardamenti. Tutto ciò è inaccettabile. I governi occidentali finora si sono limitati a una formale e fredda condanna; serve di più, serve un intervento degli organismi internazionali per aprire corridoi umanitari, per aiutare quei feriti e quei civili che rischiano di morire, quegli innocenti che con la guerra non hanno nulla a che vedere.

Per ricordare le vittime di Berlino e quelle di Aleppo, per dire basta alla violenza, per denunciare i continui bombardamenti e per ricordare che la solidarietà è uguale per tutti e il valore di ogni vita uguale in tutto il mondo, martedì 27 dicembre, ore 17, in Piazza Mentana, davanti al teatro Civico, si terrà un presidio di solidarietà.

Saranno presenti autorità cittadine, associazioni, organizzazioni e personalità dal mondo politico e sociale. L’evento è aperto a tutta la cittadinanza e a tutte le persone e associazioni che vogliono aderire e portare un loro contributo. Nessuna bandiera di partito, nessun simbolo di associazioni o organizzazioni. I partecipanti sono invitati a portare bandiere della pace, siriane e tedesche, a portare candele da accendere e più persone possibile.

Nicholas Lorenzo Pesci

Più informazioni su