laspezia.cronaca4.it - La Spezia News in Tempo Reale

Ritrovata da un’escursionista la signora ottantenne scomparsa ieri

Più informazioni su

 LA SPEZIA – È stata ritrovata oggi, intorno alle ore 10.00 da un escursionista che percorreva il sentiero 504 da Pegazzano a Biassa, la signora Z.M. di anni 80.

Questa mattina grazie alla segnalazione di un escursionista è stata raggiunta dal personale medico del 118, dalla croce rossa, dai carabinieri, corpo nazionale del soccorso alpino e dai vigili del fuoco.

Si tratta di una donna di circa 80 anni affetta da morbo di Alzheimer: le ricerche si sono concentrate da subito nella zona di Migliarina, dove la donna risiede, per essere estese poi alla zona di Montepertico e via Vailunga dove invece risiedono i figli. Nella notte sono state battute anche le zone che la donna frequentava da giovane, come da protocollo per persone affette da questa patologia.

Questa mattina la svolta e l’intuizione della Sala Operativa dei Vigili del Fuoco: allertati per un altro intervento di soccorso persona caduta su sentiero Pegazzano-Biassa, una zona che comunque rientra nella statistica dei luoghi dove si dirige una persona con Alzheimer, si è deciso di deviare le squadre di ricerca proprio su quella zona. Una volta raggiunta la signora è stata identificata attraverso il ritrovamento di una borsa, senza documenti e alcune telefonate con il figlio che da ieri partecipava attivamente alle ricerche. Caricata su barella è stata portata sulla via pubblica dove è stata affidata al personale sanitario del 118.

Più informazioni su