laspezia.cronaca4.it - La Spezia News in Tempo Reale

Carispezia settore giovanile: alla pausa natalizia con tutte le formazioni in lotta per l’accesso alle finali

Più informazioni su

Fine 2016 molto positivo per il settore giovanile rossonero, che in tutte le categorie è in lotta per l’accesso alle finali nazionali, di Campionato oppure di Coppa Italia. Nell’ ultimo turno disputato, ottima la vittoria della formazione Under 20 contro la capolista Prato. Inaspettato pareggio della formazione Under 13, la cui serie di vittorie viene fermata dal Follonica B in terra maremmana. (nella foto la formazione Under 20 del Carispezia Hockey Sarzana). 

UNDER 20 A: VITTORIA CONTRO LA CAPOLISTA PRATO.

I giovani della categoria under 20 dell’Hockey Sarzana e del Maliseti Prato sono stati protagonisti di un match spettacolare e molto intenso disputato prima della sosta natalizia al Centro Polivalente “Vecchio Mercato” di Sarzana. A decretare la vittoria dei rossoneri è stato un gol di Attarki segnato a quattro secondi dalla sirena finale. Articolo di Simone Broccini.

CAMPIONATO UNDER 20:

CARISPEZIA HOCKEY SARZANA – H.P. MALISETI PRATO : 4 – 3 (1 – 1)

CARISPEZIA HOCKEY SARZANA: Perroni, Attarki (1), Rispogliati, Zanfardino (1), Emanuele Pauletta (1), Zeriali (1),Tavoni,Piccini. Allenatore: Francesco Dolce

H.P. MALISETI PRATO: Zampoli, Esposito, Santoro (1), Baldesi, Branchetti (1), Barzocchi (1), Capuano, Mugnai. Allenatore: Paolo De Rinaldis

Arbitro: Matteo Righetti.

Nei primi minuti di gioco i due portieri, Zampoli e Perroni, hanno diverse occasioni per mostrare la propria abilità: entrambi vengono messi a dura prova più volte durante i primi sedici minuti di gara ma respingono tutto e il risultato rimane invariato fino al minuto 16.37 quando Zeriali, su azione personale, sblocca il risultato segnando l’1 a 0 in favore dei padroni di casa. Al minuto 24.43 arriva il guizzo di Branchetti che spiazza la difesa sarzanese permettendogli di agguantare il pareggio prima della fine del primo tempo. Due minuti dopo l’inizio del secondo tempo Piccini fa partire un tiro dalla distanza che Zanfardino devia in porta portando il punteggio sul 2 a 1. I ritmi della partita sono veramente serrati e le squadre danno battaglia con tutte le loro forze: partita è intensa, il Maliseti Prato prende d’assalto l’area rossonera tentando più volte l’affondo ma Perroni, sempre concentratissimo, respinge tutto. Al minuto 32.40 Pauletta porta a termine un’azione personale e segna il gol del 3 a 1. Tre minuti dopo Piccini aggancia il pattino di Baldesi e viene sanzionato con un cartellino blu; lo stesso Baldesi va alla battuta della punizione di prima ma Perroni, ancora una volta decisivo, respinge il tiro. L’Hockey Sarzana regge bene il power-play dei toscani ma al minuto 38.59 Santoro trova uno spiraglio nella difesa rossonera e segna il 3 a 2. Pochi secondi dopo il Maliseti Prato trova nuovamente il pareggio grazie a Barzocchi che, con un tiro dalla distanza, porta il punteggio sul 3 a 3. La partita si riapre e il ritmo si intensifica: il finale di partita è uno di quelli non adatti ai deboli di cuore. Entrambe le squadre vogliono la vittoria e le due formazioni danno il massimo per portare a casa i tre punti ma il gol decisivo arriva a quattro secondi dalla fine del match: Pauletta fa assist ad Attarki che non si fa sfuggire l’occasione e segna così il gol del definitivo 4 a 3.

Più informazioni su