laspezia.cronaca4.it - La Spezia News in Tempo Reale

Smascherato dai Carabinieri l’operaio che tentò di violentare una badante il 14 dicembre scorso

Più informazioni su

LA SPEZIA – Dopo una lunga indagine da parte dei Carabinieri di Sarzana, è stato mascherato e denunciato in stato di libertà un operaio spezzino di 56 anni, residente a Santo Stefano Magra. L’uomo, il 14 dicembre scorso, aveva invitato nella sua abitazione  una badante tedesca la picchiava a calci e pugni, minacciandola di morte e  tentando di violentarla. Durante il movimentato episodio, l’uomo rinchiudeva a chiave la donna in camera da letto. La donna riuscì a dare l0’allarme e fu portata all’ospedale di Sarzana dove le venne riscontrato un ematoma al braccio destro e all’addome, abrasioni ed ecchimosi alle gambe e alle braccia, tumefazioni alla regione pubica. la donna fu dimessa con prognosi di dieci giorni. Come dicevamo, ieri il protagonista della vicenda, identificato per Carlo M., è stato denunciato. La donna è stata messa in contatto con il Centro Antiviolenza di Sarzana.

Più informazioni su