laspezia.cronaca4.it - La Spezia News in Tempo Reale

SPEZIA – VICENZA 0 – 0 | Spezia gioca in dieci per un’ora col Vicenza e porta a casa un punto ma va vicino alla vittoria

Più informazioni su

SPEZIA (4-3-3): 1 CHICHIZOLA, 3 VALENTINI N., 5 DE COL, 10 PICCOLO, 13 DEIOLA, 17 MIGLIORE, 19 TERZI (C), 23 PIU (6 CECCARONI dal 1 st), 25 MAGGIORE (8 SIGNORELLI dal 27 st), 29 GRANOCHE (34 CISOTTI dal 37 st), 30 PULZETTI. A disposizione: 33 VALENTINI A., 11 BAEZ, 20 DATKOVIC, 24 VIGNALI, 26 MASTINU, 32 GALLI. Allenatore DOMENICO DI CARLO

VICENZA (4-2-3-1): 22 VIGORITO, 2 PUCINO, 7 VITA, 8 SIGNORI, 9 ZACCARDO, 10 GIACOMELLI (C) (28 CERNIGOI dal 17 st), 11 GALANO (20 ORLANDO dal 31 st), 16 BELLOMO (13 RAICEVIC dal 44 st), 17 ESPOSITO, 18 RIZZO, 27 ZIVKOV. A disposizione: 12 DANI, 4 BOGDAN, 5 BARBOSA, 14 RENNY SMITH, 26 BIANCHI, 35 ZIRONELLI. Allenatore PIERPAOLO BISOLI

ARBITRO: Valerio Marini di Roma.
NOTE: al 32′ espulso Pulzetti; ammoniti Maggiore, Rizzo, Esposito. Angoli: 3-3. Spettatori: 6.990, di cui 5.730 abbonati (incasso di 10.291 euro).

LA SPEZIA – Il 30 tanto agognato alla vigilia non viene centrato, solo 28. Ma il punto colto al Picco è tanto di guadagnato visto e considerato che lo Spezia ha giocato in dieci per un ‘ora da quando cioè Pulzetti è stato espulso ingiustamente al 32′ del primo tempo. Buona partita delle Aquile che stoppano il Vicenza, reduce da tre vittorie consecutive. Prima occasione per i biancorossi che al 4′ sfiorano il gol con Galano, mentre ancora Galano al 7′ con un pallonetto chiama ad una difficile parata Chichizola. Ancora Vicenza in cattedra e Bellomo si fa ribattere il tiro in angolo da Chichizola. Tentativo di Piccolo al 16′ ma Granoche arriva con un attimo di ritardo. Al 19′ ci prova Pulzetti con un tiro che lambisce l’incrocio. Al 21′ punizione per il Vicenza per fallo di Maggiore su Vita: batte direttamente Galano, il cui tiro viene ribattuto in angolo. Al 29′ grossa opportunità per Pulzetti. imbeccato da Migliore ma svirgola la palla dentro l’area piccola. Alla mezzora cambia la partita. Sì, perché lo Spezia rimane in dieci: Pulzetti viene espulso per fallo su Signori ritenuto estremamente pericoloso. Una punizione troppo severa per lo Spezia. L’intervento di Pulzetti non era certo da rosso. Il Vicenza fa valere l’uomo in più e al 37′ Giacomelli s’invola e crossa al centro ma nessun compagno è pronto alla deviazione. Al 39′ Galano ha la palla del vantaggio, cerca il diagonale e Chichizola si supera. Lo Spezia con l’uomo in meno perde il comando del gioco. Tuttavia al 45′ occasionissima per gli ospiti quando Giacomelli, su assist di Pucino, da distanza ravvicinata centra il palo esterno alla destra di Chichizola.

Secondo tempo all’insegna del nervosismo. Di Carlo inserisce Ceccaroni al posto di Piu. Al l8′ sugli sviluppi di una punizione, Galano tocca per Bellomo, il cui tiro sfiora il palo alla destra di Chichizola. Ora sale in cattedra lo Spezia. Al 13′ Maggiore riceve da Piccolo e sfiora di un soffio il suo primo gol tra i professionisti: la sfera si perde d’un soffio alla destra di Vigorito. Al 16′ per fallo su Granoche, punizione per lo Spezia: Piccolo fa partire un tiro ad effetto che sfiora l’incrocio. AL 20′ clamorosa occasione per il Vicenza: da Bellomo a Galano che calcia sul fondo. Al 21′ Deiola riceve da Maggiore e calcia un diagonale che si perde di poco sul fondo. Gli aquilotti premono e su angolo di Piccolo di testa Valentini cerca di colpire di testa nell’angolo lontano. Al 27′ grossa mischia in area e Valentini calcia sul fondo: al 29′ difficile parata di Chichizola su Bellomo. Al 35′ Piccolo prova l’effetto sorpresa ma Vigorito blocca in tuffo. Al 44′ Terzi di testa cerca di sorprendere Vigorito ma la palla sorvola la traversa. Allo scadere rischio grosso per lo Spezia quando Terzi libera l’area ingolfata da biancorossi. Finale del Vicenza con lo Spezia che, con il cuore, difende a denti stretti lo 0 a 0 e arriva provato al termine dei 3’ di recupero.

Più informazioni su