laspezia.cronaca4.it - La Spezia News in Tempo Reale

Al via i lavori per la messa in sicurezza del tetto della scuola primaria Paolo Fiori

Più informazioni su

L’intervento avrà una durata di circa 120 giorni.

LERICI – Sono iniziati i lavori di ristrutturazione e messa  in sicurezza del tetto dell’edificio che ospita la scuola primaria Paolo Fiori, in piazza Bacigalupi a Lerici.

L’intervento si è reso necessario per far fronte alle criticità strutturali emerse in seguito alle verifiche statiche commissionate dall’Amministrazione comunale che, a inizio mandato, ha richiesto un’approfondita analisi delle condizioni di sicurezza in cui si trovano tutti gli edifici scolastici che sorgono sul territorio comunale, stanziando a tal fine 85.000 euro.

I lavori alla scuola primaria Fiori dureranno circa 120 giorni e avranno lo scopo di ripristinare la sicurezza del tetto. Sarà di conseguenza recuperata l’agibilità del secondo piano, il cui accesso è stato interdetto l’inverno scorso da un’ordinanza comunale, seguita alla perizia tecnica redatta dall’ing. Vagniluca. Allo stesso professionista è stato conferito incarico di produrre il progetto esecutivo relativo alla copertura dell’edificio.

L’intervento prevede spese tecniche e lavori per oltre 320 mila euro.

La ditta risultata vincitrice della gara d’appalto è la  genovese “Tecnoedile”.

“Il lavoro strutturale che riguarda la scuola primaria Paolo Fiori si inserisce in un più ampio contesto di interventi eseguiti sugli edifici scolastici del territorio e finalizzati alla loro completa messa in sicurezza – commenta Marco Russo, assessore ai Lavori Pubblici -. Con lo stesso scopo sono stati realizzati lavori alla scuola elementare della Serra, alla materna Augenti e al Palazzetto dello Sport. Per quanto riguarda la messa in sicurezza della Cochrane contiamo inoltre di prevedere una voce di spesa con la quale avviare le fasi di progettazione definitiva, dopo le già compiute indagini geologiche necessarie al completamento delle verifiche di staticità”.

Più informazioni su