laspezia.cronaca4.it - La Spezia News in Tempo Reale

Vaccarezza: “La Regione mantiene gli impegni. Buon anno Savona”

Più informazioni su

Nuovi fondi stanziati in Giunta per le zone del savonese colpite dall’alluvione.

GENOVA – «La Giunta Regionale ha appena approvato, su proposta dell’assessore Giacomo Giampedrone, una serie di provvedimenti fondamentali per la ripartenza della Provincia di Savona. A poco più di un mese dai drammatici giorni dell’alluvione arriveranno infatti sul territorio savonese 1.603.825,37 euro che si andranno ad aggiungere al 1.433.845,35 già stanziato dalla Regione Liguria il 20 Dicembre». Questa la comunicazione diramata con soddisfazione pochi minuti fa dal capogruppo di Forza Italia in Regione Liguria, Angelo Vaccarezza. Nello specifico le risorse saranno così ripartite:

– Bardineto: 270.000 euro per l’intervento di ricostruzione del ponte crollato in località Brigneta

– Calizzano: 82.380 euro per l’intervento di eliminazione scalzamento ponte “Brigata Taurinense”

– Calizzano:40.000 euro per l’intervento di messa in opera barriera flessibile su movimento franoso a monte via G.B. Pera

– Calizzano: 90.000 euro per gli interventi di mitigazione del rischio di colate detritiche nell’alveo del Rio San Rocco

– Dego: 78.000 euro per l’intervento di ripristino e messa in sicurezza movimento franoso a valle di strada comunale Santa Giulia-Binestrelli in località Maranzini

-Murialdo: 145.000 euro per il progetto di fattibilità tecnico-economica e progettazione definitiva del nuovo ponte in località “Fucine” compresa demolizione del vecchio

-Plodio: 53.000 euro per gli interventi di ripristino e messa in sicurezza strada comunale località Carossa

-Villanova d’Albenga: 72.017,68 euro per il primo lotto funzionale interventi S.P. 55 sistemazione scogliera erosa dal Torrente Lerrone.

-Magliolo: 62.153,45 euro per i lavori di ripristino della circolazione stradale su via Isallo a seguito della caduta di massi e opere di mitigazione del rischio.

-Pontinvrea: 23.300 euro per il consolidamento di un tratto di scogliera sulla sponda sinistra del Torrente Erro in Località Badia

– Noli: 688.001,24 euro per la interventi urgenti di mitigazione del rischio idrogeologico del rio Luminella

«Questo è quello che i cittadini si aspettano da noi – dichiara ancora il Presidente del Gruppo Consiliare – la capacità di dare risposte tempestive, la volontà di farsi carico delle problematiche delle nostre comunità, la percezione di avere, finalmente, nell’ente Regione un alleato presente nei momenti di grande difficoltà e non una matrigna lontana da raggiungere e disattenta alle istanze del territorio.  Nei primi provvedimenti si è principalmente intervenuti sulla viabilità provinciale, in questa seconda fase si è data maggior attenzione alle problematiche comunali.
Ringrazio ancora l’assessore Giampedrone per la sensibilità e l’attenzione dimostrata, ad un mese dall’evento la Regione ha già stanziato, con fondi propri, oltre 3.000.000 di euro per la sola Provincia di Savona, ora siamo in attesa dei denari promessi dal Governo. La Liguria ha fatto la sua parte, ora Roma faccia la sua» conclude Angelo Vaccarezza.

Più informazioni su