laspezia.cronaca4.it - La Spezia News in Tempo Reale

Rete a Sinistra: proviamo a vedere cosa succede cambiando il sito per l’area commerciale di Romito

Più informazioni su

ARCOLA – Il nuovo Centro Commerciale di Romito di Arcola è fermo; forse perché è proprio vero che ‘costruire sull’acqua’. non paga. Pensato in una area golenale, soggetta ad alluvione, per poter proseguire necessità, ora, una messa in sicurezza che, per lo meno, deve contemplare la costruzione di un argine molto costoso (si stimano circa 400.000 euro), e forse nemmeno questo basterà.

E dunque perché non rivedere il tutto? Perché non provare a pensare un po’ diverso? Proviamo a farlo: l’amministrazione abbandona l’idea di costruire il Centro Commerciale di Romito nell’area golenale e nel contempo accetta l’offerta di acquisire la ex-polveriera militare, fattagli dal demanio e quindi gratuita, ed in quell’area lì investe per la costruzione di un’area commerciale. Quali sarebbero i vantaggi di tale scelta:

  • Il sito della ex-polveriera di Romito è proprio lì davanti all’area che era prevista per il Centro Commerciale, quindi dal punto di vista della ‘strategicità’ del luogo non cambia nulla, ma è in zona sicura e non soggetta ad alluvione;
  • Si evita di sottrarre al sistema idro-geologico del fiume Magra una importante area golenale, una delle ultime rimaste nel tratto basso del fiume che svolge un ruolo di compensazione e di difesa in caso di alluvione;
  • Non si cementifica ulteriormente, anzi si recupera e si bonifica un’area, quella della ex-polveriera oggi degradata ed abbandonata;
  • È possibile praticare da parte dell’amministrazione una politica di cessione dell’area a patto che chi la prende proceda alla bonifica della stessa, ed è pensabile quindi che i costi siano vantaggiosi rispetto alla messa in sicurezza dell’area golenale oggi individuata.

Insomma, pensando in termini un po’ più moderni, il bilancio ambientale finisce in pari se non in utile, viene bonificata un’area degradata e la comunità può disporre di un’area commerciale dove investire e produrre occupazione. Un piccolo caso di sviluppo sostenibile.

Ci piacerebbe sapere cosa ne pensano di tutto questo i cittadini di Arcola e l’attuale amministrazione.

Rete a Sinistra Arcola

Più informazioni su