laspezia.cronaca4.it - La Spezia News in Tempo Reale

Al via la “tax credit” per riqualificare le strutture ricettive

Più informazioni su

LA SPEZIA – Confartigianato Turismo della Spezia ricorda che dal 9 al 27 gennaio 2017 sarà possibile compilare sulla piattaforma ministeriale la domanda di contributo sotto forma di credito d’imposta per le spese per investimenti sostenute nell’anno 2016.

L’importo del credito d’imposta è nella misura del 30% fino ad un massimo di 200.000 euro per spese sostenute dal 1 gennaio 2016 al 31 dicembre 2016.

Il credito d’imposta è ripartito in tre quote annuali di pari importo ed è riconosciuto nel rispetto del regolamento del “de minimis.”

Per chi non ha sostenuto spese nel 2016, è possibile utilizzarlo per spese sostenute nel 2017, sebbene la normativa sarà soggetta ad una revisione per ampliare la categoria dei beneficiari. Confartigianato Turismo, con un intervento del suo direttore Giuseppe Menchelli, ha sollecitato la Giunta Regionale ad approvare nel 2017 un bando per l’erogazione di contributi a fondo perduto per tutto il settore ricettivo, considerata l’importanza che questo settore ha nel traino dell’economia della nostra Regione ed anche in prospettiva dei benefici che possono derivare dalla costituzione del distretto turistico.

Per ogni chiarimento in merito a quanto sopra è possibile rivolgersi alla Confartigianato della Spezia, Marco Vignudelli, responsabile credito dell’Associazione (0187/286653 – 3483606726 – email finart@confartigianato.laspezia.it ) o alla Sig.a Antonella Simone 0187/286655 responsabile del centro assistenza tecnica di Confartigianato.

Più informazioni su