laspezia.cronaca4.it - La Spezia News in Tempo Reale

Folco Orselli all’Arci Frame per la penultima delle Sei serate in cerca d’autore

Più informazioni su

Giovedì 12 gennaio. 

LA SPEZIA – Tornano al Frame le Sei serate in cerca d’autore con il concerto di Folco Orselli, dopo la pausa natalizia che ha visto diversi protagonisti sul palco dell’Umbertino.

Quello di Folco Orselli si preannuncia un concerto davvero interessante divertente. Sarà inoltre la penultima delle Sei serate, la rassegna organizzata dal Frame e Gianmaria Sìmon si concluderà infatti il 26 gennaio con il live di Iacampo.

Folco Orselli ha alle spalle una lunga carriera, iniziata nel lontano ’97 e caratterizzata da una sincera e inesausta ricerca musicale e letteraria. Canzoni livide e notturne che raccontano una Milano Janacciana, sprofondata di nostalgia. L’ultimo album «Outside is my side», uscito nel 2015, è una dichiarazione di guerra al mainstream, alla vuotezza imbarazzante dei talent, alla musica vestita di lustrini che fa da cerimonia al nulla imperante imposto dalle principali radio e dalla tv.

Il blues, il funky, il jazz ruvido degli anni ’30, filtrati attraverso i dettami della scuola milanese, sono i vestiti preferiti da Folco per armeggiare coi suoi bislacchi personaggi, sbruffoni e sentimentali, messi all’angolo dalla vita e trascinare l’ascoltatore nelle strade di Milano Babilonia, fra lampioni e tombini, barboni e artisti dimenticati, perché, come diceva un certo Gaber, «c’è solo la strada su cui puoi contare» se vuoi capire chi sei.

Il concerto inizierà alle 21:30 ma il Frame sarà come sempre aperto dalle 18:30 in poi per aperitivi, panini, vini e taglieri a kilomentro zero.

Ingresso riservato ai soci Arci, per informazioni: frameliveclub@gmail.com.

Più informazioni su