laspezia.cronaca4.it - La Spezia News in Tempo Reale

Clandestini denutriti in fuga nel container, fermati in porto: uno è grave, è in ipotermia

Più informazioni su

LA SPEZIA – Cinque clandestini, uno è in gravi condizioni, sono stati scoperti in un container di una nave nel porto della Spezia. I cinque sono sbarcati dalla portacontainer As Palatia, battente bandiera liberiana, all’attracco al La Spezia Container terminal.  Il loro voleva essere il viaggio della speranza, un’opportunità per fuggire dalla miseria, dalla guerra. Ma la loro rocambolesca fuga si è conclusa negli uffici della Polizia di Frontiera della Spezia dove sono stati identificati: uno di essi è stato trasportato al pronto soccorso in stato di ipotermia. Anche gli altri quattro migranti erano in stato di denutrizione. I cinque clan destini hanno dichiarato alle autorità di essere nati nel 2.000 e di essere originati del Ghana e della Nigeria. Loro confidano nell’asilo riconosciuto ai minorenni senza genitori. Le indagini della Polizia di Frontiera sono tese ora a stabilire se ci sia stata una complicità da parte del comandante o dell’equipaggio dell’unità. La As Palatia era partita l’ultimo giorno dell’anno dal porto di Abidjean nella Costa d’Avorio.

Più informazioni su