laspezia.cronaca4.it - La Spezia News in Tempo Reale

Beppe Mecconi presenta alcune delle sue fiabe

Più informazioni su

LA SPEZIA – Domenica 15 gennaio, alle ore 10:45, Beppe Mecconi presenterà alcune delle sue fiabe più note, pubblicate in Francia, Brasile, Messico, Polonia…, presso Contrappunto (Libri & Musica) alla Spezia, in via Galilei 17, con il tradizionale teatrino giapponese Kamishibai.

Beppe Mecconi, per il suo impegno per l’infanzia e la letteratura per i più piccoli, ha ricevuto il Premio “Unicef – Paint our Birthday” e il Premio “Zebrino – Montale fuori di casa”. Per 24 anni ha insegnato linguaggi creativi ai bambini nelle scuole pubbliche e in istituti privati. Collabora con Projeto Libertade, O.n.g. che si occupa dei disagi dell’infanzia nella favela di Vila Vintèm a Rio de Janeiro. Ha ricevuto dall’UNICEF il diploma ufficiale del Fondo delle Nazioni Unite per l’Infanzia.

Cinque le fiabe che proporrà con il Kamishibai (sarà una votazione per alzata di mano dei presenti a scegliere quali e in quale ordine): “I Pozzi di Eugenio” la prima favola da lui scritta ed illustrata, “Il polpo campanaro” la più nota, “Mimosa a caccia di mostri” divertente e un poco “di paura”, “Tanto va la gatta al largo che ci lascia lo zio Pino” della serie I Veri Proverbi, e, per continuare il sapore delle feste, “La notte che mio nonno pescò Babbo Natale”. Un appuntamento per tutti, bambini e grandi che sanno ancora farsi affascinare dalla poesia delle favole.

Più informazioni su