laspezia.cronaca4.it - La Spezia News in Tempo Reale

Si è spento Giuseppe Perfetti ex titolare della trattoria La Palmira di San Terenzo

Più informazioni su

SAN TERENZO – Se ne è andato un altro pezzo di San Terenzo. E’ spirato ieri all’ospedale di Sarzana dopo una lunga malattia Giuseppe Perfetti, già titolare insieme alla moglie Gianna e alla sorella Tita della nota trattoria La Palmira. Giuseppe era una persona molto affabile, dal carattere mite, sempre col sorriso accennato sulle labbra ad accogliere i clienti e a salutare i paesani. Insieme alla moglie Gianna sempre al suo fianco e alla sorella Tita si era ritirato dal lavoro nel 1991 dopo aver gestito La Palmira negli anni d’oro ’70 ’80 quando il locale attirava tanti avventori sia da La Spezia che dall’Emilia e dalla Toscana. Infatti il rapporto qualità – prezzo era ottimo, tanto che sia d’estate che d’inverno La Palmira era sempre piena grazie al piatto forte delle portate di quindici antipasti e pesce sempre freschissimo cucinato come solo Gianna e Tita sapevano fare. La “crema” di La Spezia, medici, avvocati, professionisti era di casa in quella trattoria fondata ai primi del ‘900 dalla nonna di Giuseppe, Palmira. Nacque come osteria ad uso cucina e poi la nuora di Palmira, la signora Gina, la trasformò in trattoria. Ora La Palmira continua a vivere con la gestione di Massimiliano. La scomparsa di Giuseppe lascia un vuoto in paese e nel dolore la moglie Gianna, la sorella Tita, il cognato Giuseppe, il nipote Piero, fiduciario ILVA in pensione, la nipote Gemmy, bancaria. I funerali si terranno domani mercoledì 18 alle ore 15 nella Chiesa di San Terenzo.

Simona Pardini

Più informazioni su