laspezia.cronaca4.it - La Spezia News in Tempo Reale

Digitale terrestre “fantasma”. il vicesindaco Del Bello scrive alla Rai

Più informazioni su

LEVANTO – Con una lettera inviata questa mattina alla sede Rai della Liguria, il vicesindaco di Levanto, Luca Del Bello, segnala che all’interno del territorio comunale del paese rivierasco (in maniera più marcata nel centro, ma anche in periferia e nelle frazioni collinari) il segnale del digitale terreste è debole e non consente di sintonizzarsi sui tre canali principali, soprattutto quando le condizioni meteorologiche non sono perfette. In presenza di raffiche di vento, come nei giorni scorsi, o di anche lievi scrosci di pioggia, sugli schermi dei televisori compare infatti la scritta “segnale assente”.

Nella sua missiva, Del Bello, che ha raccolto le segnalazioni di molti cittadini, chiede un intervento per risolvere un problema che ormai persiste da tempo e innesca la giustificata protesta degli utenti della tv di Stato.

“Oltretutto – aggiunge il vicesindaco levantese – indipendentemente dalle condizioni meteo, sul nostro territorio non sono visibili neppure molti dei canali Rai del digitale terrestre, come Rai Storia, Rai4 e RaiMovie, che spesso propongono programmi di grande spessore culturale. E non è accettabile che, proprio adesso che la tassa di possesso è stata inserita all’interno della bolletta energetica, e quindi cade l’alibi della carenza di risorse per gli investimenti nelle infrastrutture dovuta  al fenomeno dell’evasione del pagamento del canone, il servizio versi in queste condizioni”.

Più informazioni su