laspezia.cronaca4.it - La Spezia News in Tempo Reale

Piano Casa. Assessore Scajola chiede ai comuni di riferire

Più informazioni su

Approvata in giunta modulistica su misure più utilizzate. 

GENOVA – Qual è lo stato dell’arte sul piano casa e quali sono le misure che in questo anno sono state più richieste dal territorio. Lo chiede l’assessore regionale all’Urbanistica Marco Scajola a tutti i 235 Comuni liguri attraverso una lettera e la relativa modulistica che è stata approvata oggi in Giunta regionale. Quali sono stati gli interventi più richiesti e le misure più diffuse tra quelle previste dal piano casa approvato dalla Giunta regionale a fine 2015. Dovrà chiarirlo il questionario che i Comuni liguri dovranno compilare, come previsto dalla stessa legge sul piano casa. Una volta compilato e inviato in Regione sarà possibile capire le misure più utilizzate dal territorio: tra l’ampliamento residenziale o il cambio di destinazione d’uso o la demolizione e la ricostruzione.

“Con questa iniziativa, che era prevista dalla stessa Legge, vogliamo introdurre un nuovo modo di fare amministrazione, ovvero valutare in maniera tecnica, trasparente e approfondita l’impatto delle nostre iniziative sul territorio– spiega l’assessore regionale all’Urbanistica, Marco Scajola – Il Piano Casa è una legge importante che sta dando risposte significative ad un settore in crisi quale quello dell’edilizia. Ora potremmo avere maggiori informazioni sullo stato dell’arte, grazie alla collaborazione dei Comuni che sono così invitati a rispondere ai nostri questionari nel più breve tempo possibile”.

Più informazioni su