laspezia.cronaca4.it - La Spezia News in Tempo Reale

Sindacati: «Attendiamo con impazienza la seconda tranche del finanziamento del Piano Brin»

Più informazioni su

Le SegreterieProvinciali della Spezia, FP CGIL, CISL FP, UIL PA.

LA SPEZIA – In riferimento agli articoli apparsi ieri sugli organi di stampa locali, relativi alle dichiarazioni del Ministro Pinotti, in merito al rilancio del cosiddetto Piano Brin ed alle problematiche che dovrebbero sussistere rispetto alle assunzioni di personale civile negli arsenali militari, preme a queste OO.SS. chiarire che non vi sono “finestre” di sorta da attendere per consentire tali assunzioni.

Gli strumenti per finanziare e sbloccare quindi le assunzioni sono nelle mani dell’Esecutivo, che può intervenire in qualsiasi momento per modificare eventuali impedimenti di legge e rilanciare un Settore oggi in grave carenza occupazionale, consentendone il rilancio attraverso quel turn over indispensabile alla conservazione ed al trasferimento di un vero e proprio patrimonio di conoscenze e professionalità.

Rigettiamo quindi le ventilate responsabilità in capo ai Sindacati, le cui scelte avrebbero in qualche modo ostacolato le assunzioni e consentito il rilancio del Settore Difesa ed attendiamo con impazienza la seconda tranche del finanziamento del Piano Brin (del quale sono pervenuti ad oggi soltanto 4.000.000 €. dei 30.000.000 previsti), nonché lo sblocco delle assunzioni, indispensabili per dare piena attuazione al piano stesso.

Più informazioni su