laspezia.cronaca4.it - La Spezia News in Tempo Reale

Rossetti: «Le donne, vittime due volte della Shoah»

Più informazioni su

Il vicepresidente del Consiglio regionale ha partecipato questa mattina alla seduta solenne dedicata al ricordo dell’olocausto. 

GENOVA – Questa mattina il vicepresidente del Consiglio regionale Sergio Rossetti ha partecipato, durante la Seduta solenne, alla premiazione degli studenti che hanno vinto la decima edizione del concorso dedicato al Giorno della Memoria.

«Condivido l’appello rivolto questa mattina alla scuola e alle istituzioni dalla professoressa Anna Foa – dichiara il vicepresidente – La memoria di quello sterminio deve essere viva e ricorrente anche nelle giovani generazioni perché la violenza, purtroppo, in forme e con motivazioni diverse continua a riproporsi anche nei nostri giorni. E penso anche alla violenza contro le donne. Per questo – ha aggiunto – ritengo importante e prezioso il contributo di conoscenza che il relatore ufficiale della Seduta solenne ci ha offerto in aula su un aspetto raramente approfondito rispetto alla Shoah. Le donne, se è possibile, furono vittime due volte della follia nazista perché nei campi di sterminio, sottoposte a terribili esperimenti, pagarono un contributo altissimo. Prima di morire nelle camere a gas furono costrette a rinunciare alla propria maternità, videro i propri figli morire, vennero brutalmente sottoposte a sevizie».

Più informazioni su