laspezia.cronaca4.it - La Spezia News in Tempo Reale

Di Carlo: «Vittoria meritata con bel gioco, molto bene i due nuovi innesti Fabbrini e Djokovic»

Più informazioni su

Diablo Granoche, autore di una doppietta.

LA SPEZIA – «Una vittoria meritata che abbiamo ottenuto soprattutto attraverso il gioco, molto bene i due nuovi innesti Fabbrini e Djokovic, che hanno portato qualità e quantità. Era importante mantenere alta la concentrazione fino al termine proprio per evitare certe situazioni dopo un’ottima gara. finalmente ho visto personalità nei giocatori. Questa squadra adesso può solo crescere anche perché in settimana avremo i rientri di Piccolo e Sciaudone. I miei ragazzi hanno avuto voglia di vincere e hanno avuto il giusto atteggiamento». L’analisi è di mister Mimmo Di Carlo apparso molto soddisfatto per il gioco profuso e soprattutto per i tre punti arrivati.

«E’ la seconda partita – osserva il mister – che restiamo in dieci uomini al Picco, dobbiamo essere maggiormente concentrati, in serie B nulla è scontato e anche quando una gara sembra chiusa, basta un episodio per riaprirla e mettere in pericolo un’ottima prestazione. E ora grazie ai due nuovi innesti avrò diverse opzioni offensive. Venendo ai singoli, Mastinu ha giocato con carattere e qualità e secondo me ha an cora ampi margini di miglioramento. Djokovic vanta un’ottima struttura fisica e ha già trovato un’ottima intesa con i compagni di centrocampo». Contento del mercato? – «Si concluderà domani sera ma è chiaro che se dovesse arrivare un giocatore, sicuramente partirà un altro, importante è alzare il livello qualitativo della squadra».

Diablo Granoche è uno dei protagonisti della serata con la doppietta. «la cosa più importante della serata sono stati i tre punti. Dobbiamo migliorare, non sono ammessi cali di concentrazione e nel finale abbiamo rischiato di rovinare quanto di buono fatto vedere nella prima parte della gara. Dobbiamo far tesoro di certi errori e non ripeterli più. I nuovi acquisti? Veramente un ottimo esordio. Fabbrini ci ha permesso di attaccare in profondità, molto bravo a saltare l’uomo e a mandare a rete i compagni, Djokovic è dotato di un ottimo fisico e sa servire la palla». Infastidito delle voci di mercato che la danno quasi partente? – «Per un giocatore sono normali, importante è lavorare con serietà e concentrazione. Per quanto m i riguarda sono felice di essere allo Spezia».

L’allenatore del Latina, Vincenzo Vivarini, analizza la sconfitta che da netta è finita con il minimo scarto. «Se fosse durata ancora un po’ forse avremmo pareggiato. Non siamo scesi in campo con il giusto atteggiamento, ma sicuramente avremo la forza di ripartire. E’ stata una partita strana, comunque il merito va anche allo Spezia che è una buona squadra. Da parte nostra abbiamo risentito dell’assenza all’ultimo momento di Corvia».

WhatsApp-Image-2017-01-31-at-00.24

Più informazioni su