laspezia.cronaca4.it - La Spezia News in Tempo Reale

Marinella. Cavarra chiede un incontro urgente al Presidente Toti

Più informazioni su

SARZANA – Un incontro urgente per salvaguardare l’occupazione e il patrimonio storico culturale rappresentato dall’azienda agricola di Marinella. Lo ha chiesto stamani, tramite lettera, il sindaco di Sarzana, Alessio Cavarra, al Presidente delle Regione Liguria, Giovanni Toti. “Credo- scrive Cavarra- sia giunto il momento di sederci ad un tavolo per individuare una soluzione per la zona di Marinella”. Nel documento il sindaco ricorda al Presidente Toti che in ballo c’è una delle più grandi aziende agricole liguri che si estende su oltre 400 ettari di terreno con una mandria di 640 capi che produce latte fresco inserito nella lista dei prodotti tipi regionali. Cavarra ripercorre anche gli eventi, da ultino l’incendio che ha distrutto le riserve di fioenp e paglia che hanno messo in ginocchio l’azienda che attualmente è in liquidazione.

“Pur prendendo atto del fatto che il Progetto Unitario Marinella-Fiumaretta – continua Cavarra- risulta di fatto superato dagli eventi resta aperto il problema della riqualificazione di questa vasta area della bassa Val di Magra di grande interesse socio-culturale e turistico che oggi versa in una situazione di sostanziale abbandono. La prima condizione per poter procedere ad una sua riqualificazione è costituita dalla messa in sicurezza idraulica dell’area e in particolare dell’adeguamento dell’argine destro del Parmignola; ciò renderebbe anche possibile affrontare con una nuova ottica lo strumento attuativo del litorale sul quale, tra l’altro, pende un ricorso al Tar, e gli altri inteventi complementari del borgo storico e dell’azienda agricola, tutti necessari per uno sviluppo equilibrato e armonico del territorio”.

Più informazioni su