laspezia.cronaca4.it - La Spezia News in Tempo Reale

Campionati provinciali di campestre

Più informazioni su

SARZANA – Splendida giornata di sport e di emozioni allo stadio “Luperi” di Sarzana dove si sono svolti i campionati provinciali di campestre con gare emozionanti e ricche di spunti tecnici.

Con la struttura spezzina del “Montagna” ancora inagibile per i lavori di ristrutturazione oltre 400 alunni in rappresentanza di 25 istituti della nostra provincia si sono ritrovati nell’impianto sarzanese grazie alla sinergia tra il comune spezzino e quello ospitante con la complessa organizzazione
affidata alla referente di ed.motoria del Miur Giovanna Agnolucci ed il fondamentale contributo della Consulta dello sport presieduta da Alberto Teodini.
Con gli spalti gremiti da numerosi genitori e sportivi si sono disputate le gare relative alle varie categorie con la parte del leone da parte della scuola media di Arcola del prof. Gianni Arena.
Ragazze (prima media)
1) Matilde Manfredi (Arcola)
2) Di Grottole Carolina (Vezzano L.)
3) Baini Sofia (Arcola)

Ragazzi (prima media)
1) Bordin Leonardo (Portovenere)
2) Ghetti Niccolò (Pellico)
3) Campana Alessandro (Riccò del Golfo)

Cadette (seconda e terza media)
1) Panettieri Emma (Pellico)
2) De Biasi Giulia (Arcola)
3) Manni Yasmine (Arcola)

Cadetti
1) Pucci Denny (Piaget)
2) Parmigiani Edoardo (Arcola)
3) Battini Leonardo (Pellico)

Allieve
1) Tanzi Ginevra (Costa)
2) Pettirosso Sara (Costa)
3) Mori Emma (Cardarelli)

Allievi
1) Del Santo Manuel (Pacinotti)
2) Bonazzi Paolo (Cardarelli)
3) Biglioli Pietro (Pacinotti)

Junior F
1) Boricean Ramona (Einaudi Chiodo)
2) Venturini Irene (Einaudi Chiodo)
3) Luciani Mariasole (Parentucelli)

Junior M
1) Angelini Samuele (Capellini Sauro)
2) Basso Nicolò (Capellini Sauro)
3) Federici Giorgio (Pacinotti)

Alla fase regionale accederanno: per le cadette Arcola e Riccò del Golfo, per i cadetti Mazzini e Arcola.Per gli allievi passano le squadre del Pacinotti e del Capellini e per le allieve il Costa e il Pacinotti.
Un particolare ringraziamento va alla Federazione Cronometristi e alla Pubblica Assistenza Misericordia e Olmo e al dott. Davide Battistella che hanno vigilato sulla salute dei concorrenti.

Più informazioni su