laspezia.cronaca4.it - La Spezia News in Tempo Reale

Nippo Vini Fantini: La “Prima” al Tour of Oman, subito pronti a stupire

Più informazioni su

Archiviato il Trofeo Laigueglia, il team NIPPO Vini Fantini vola in Oman, dove dal 14 al 19 febbraio si svolgerà il l’omonimo Tour. Il prestigioso invito ricevuto dal team Italo-Giapponese per una gara del circuito ASO, l’organizzatore tra le altre di Tour de France e Vuelta de Espana, rappresenta il primo appuntamento di una importante serie di gare.

LA SPEZIA – Il team NIPPO Vini Fantini, archiviato il training camp di Alassio e il 54° Trofeo Laigueglia, vola in Oman, per il suo debutto come team all’omonimo Tour, prestigiosa gara del circuito ASO che si svolgerà dal 14 al 19 febbraio. La gara vinta da Vincenzo Nibali nella sua ultima edizione presenta una start-list molto prestigiosa. Saranno 9 infatti i team World Tour al via e altrettanti i team Professional, per 6 tappe e un percorso piuttosto impegnativi. Solo la prima, che si correrà domani, martedì 14 febbraio, sarà infatti totalmente “piatta”. Percorsi misti nelle altre tappe, mentre la quinta sarà quella probabilmente decisiva per la classifica generale e dedicata agli scalatori.

Il team NIPPO Vini Fantini schiererà quindi una formazione bilanciata, per provare a essere protagonista in ogni tappa, con gli scalatori puri come Julian Arredondo, Ivan Santaromita, in volata con un Eduard Grosu molto motivato e all’attacco con tutti gli atleti, su tutti Marco Canola, Kazushige Kuboki e Nicola Bagioli, con il supporto e la leadership in gruppo di Alan Marangoni e Kohei Uchima.

In ammiraglia la coppia di Direttori Sportivi Stefano Giuliani e Valerio Tebaldi. Stefano Giuliani commenta così le convocazioni:“Per noi rappresenta un impegno importante, ci sono molti teamWorld Tour che vorranno controllare la gara. Noi partiamo con una squadra ben bilanciata per ogni percorso e abbiamo le idee chiare su come affrontarla, ma a me piace sempre vedere gli occhi e la voglia di ogni singolo atleta la sera prima della tappa per perfezionare gli ultimi dettagli della strategia. Eduard Grosusarà il nostro uomo per le volate, insieme a Marco Canola e Kazushige Kuboki e siamo tutti curiosi di vedere all’opera Julian Arredondo nelle tappe più dure, sta bene fisicamente nel senso che ha risolto i suoi problemi al bacino, è chiaro che però deve ritrovare ritmo gara e km di allenamenti. Con lui ci sarà anche Ivan Santaromita. Sarà importante l’apporto di tutti e l’esperienza diAlan Marangoni e Kohei Uchima.”

Tutte le tappe avranno un’importante copertura mediatica internazionale e sarà trasmessa da Raisport in Italia e da J Sport in Giappone.

Ecco l’elenco completo dei Broadcaster, paese per paese.

La formazione completa del team NIPPO Vini Fantini per il Tour of Oman:

Julian Arredondo, Ivan Santaromita, Marco Canola, Kohei Uchima, Eduard Grosu, Kazushige Kuboki, Nicola Bagioli, Alan Marangoni.

DS: Stefano Giuliani, Valerio Tebaldi

Più informazioni su