laspezia.cronaca4.it - La Spezia News in Tempo Reale

Notti movimentate in quel di Sarzana…

SARZANA – Sono le 03:53 di questa notte, quando scatta l’impianto di allarme del centro sociale XXIX Novembre in Via Muccini. L’allarme è collegato con la Centrale Operativa della Lince che immediatamente gestisce il segnale e invia sul posto la radio pattuglia di competenza. Visto il reiterarsi del segnale di allarme furto,l’operatore decide di inviare anche un collega in supporto e fa bene considerando che le due radio pattuglie arrivano sull’obiettivo dopo soli 3 minuti e trovano sul posto 3 malintenzionati,che immediatamente si danno alla fuga in direzione del ponte del Magra. Le due Guardie ovviamente cercano di prenderne le tracce e nel mentre mettono in sicurezza il bar.

La Centrale Operativa dell’Istituto nel frattempo ha già allertato le Forze Dell’ordine, che arrivano con grande tempestività e si mettono all’inseguimento dei tre sospetti saliti su un veicolo.

Il rapido intervento delle guardie giurate abbinato all’organizzazione e alla tecnologia hanno impedito ai malviventi di portare a termine il furto .

Nella nottata di venerdì 11 febbraio, alle ore 4:45 un altro segnale di allarme furto, questa volta presso il Penny Market di Via Aurelia ad Ortonovo. La radio pattuglia intervenuta segnala che la porta antipanico è aperta. Per ragioni di sicurezza viene quindi inviato dalla Centrale operativa un collega in supporto, per fare un sopralluogo interno e quindi avvisato il reperibile.  Sono evidenti i segni di effrazione sulla porta, ma dal controllo interno risulta,anche in questo caso, che nulla è stato rubato.

In entrambi i casi la prontezza degli interventi, conseguenza di una copertura capillare del territorio, cui si lega approfondita conoscenza della zona stradale e la possibilità di intervenire in sicurezza,ha fatto la differenza.