laspezia.cronaca4.it - La Spezia News in Tempo Reale

Scatta allarme di notte in Arsenale: preso un sub che nuotava con la torcia praticando la pesca sportiva: denunciato dai Carabinieri della Marina

Più informazioni su

LA SPEZIA – Notte movimentata per la presenza di un sub nelle acque all’interno del bacino militare dell’Arsenale. Ciò ha fatto temere una potenziale minaccia per la struttura militare. In pochi minuti è scattato il dispositivo di difesa integrato della Marina Militare con i carabinieri che si mettevano alla ricerca dell’ignoto subacqueo che si addentrava in acqua con una torcia e che cercava di fuggire e di guadagnare la riva ma veniva individuato e bloccato e solo allora si scopriva che l’uomo, incurante del divieto di accedere all’interno dell’area militare, si era immerso in  acqua per praticare la pratica della pesca sportiva.

I militari dell’Arma hanno sequestrato l’attrezzatura da pesca e deferivano l’uomo in stato di libertà alla procura della Repubblica della Spezia per il reato di ingresso arbitrario in luoghi vietati all’accesso nell’interesse militare dello Stato, oltre a comminargli una serie di pesanti sanzioni amministrative per attività di pesca non autorizzata. I Carabinieri fanno presente che l’accesso alle strutture militari e agli specchi acquei antistanti è consentito solo previo rilascio di apposite credenziali. Sull’identità dell’uomo denunciato gli investigatori dell’Arma mantengono il più stretto riserbo.

Più informazioni su