laspezia.cronaca4.it - La Spezia News in Tempo Reale

Il Lunezia Volley vince un altro derby

Più informazioni su

CPO ORTONOVO – LUNEZIA VOLLEY  1 – 3

Set: 14-25 / 25-22 / 27-29 / 14-25.

Durata: 19 minuti / 25 / 30 / 20.

CPO ORTONOVO: Dell’ Amico 7, Milani 2, Leri 8, Micheloni 3, D’ Ambrosio 14, Bernardini 1, Zanini 11, Boriassi 0, Genovesi e Vita liberi; n.e. Pietrosanto, Masetti, Vita, Guelfi. All. Saccomani; vice Giraldi.

LUNEZIA VOLLEY: Ruffini 1, Leonardi F. 8, Lupi 2, Buccelli 9, Raffaelli 12, Tomaino 19, Marku 15, Spadone 0, Leonardi J. libero; n.e. Brizzi, Carrozzo, Brusoni, Salvetti. All. Pascucci; vice Secco.

Arbitri:  Centofanti e Ferri.

Al Lunezia Volley piacciono i derby e la vicecapolista lo conferma a Caniparola contro il Cpo Ortonovo.

Per la cronaca…al Centro Olimpia biancoblu con la Ruffini ad alzare e Francesca Leonardi opposto, la Buccelli e la Raffaelli centrali, la Marku e la Tomaino di banda con Jessica Leonardi libero.

Le padrone di casa rispondono con la Dell’Amico in costruzione e la Milani in diagonale, la Leri e capitan Michelucci al centro, la Bernardini e la D’ Ambrosio all’ala; da libero s’alternano la Genovesi e la Vita.

Primo set senza problemi per la vicecapolista, in salita invece fin dall’inizio nel secondo, sul 20-16 per le locali coach Pascucci gioca la carta Spadone (farà capolino pure la Lupi da opposto) in luogo della Marku: probabilmente nell’intento di imprimere al contesto uno scossone. Al contrario le avversarie arrivano al 25-22 sancito da una Zanini entrata intanto a far compagnia, nel mietere punti, all’altro “martello” D’ Ambrosio.

Squadra ospite di nuovo avanti, nella terza frazione di gara, seppur di poco. Non solo, ma verso la fine al Cpo riesce persino il sorpasso, eccolo davanti per 22-20 prima e 24-22 poi. Sennonché tre punti consecutivi della Tomaino riportano le “lunensi” a condurre per 25-26. Inoltre c’è di nuovo la Marku. Finisce, con una palla fuori, 27-29 per le ospiti le quali molto probabilmente vincono qua la partita. Decisamente in discesa infatti per la vicecapoclassifica il terzo set. Mister Saccomani sguinzaglia dalla panchina il “jolly” Boriassi, ma è inutile, 14-25 e tre a uno.

In Serie C ligure femminile, Volley Lunezia sempre secondo a 8 punti dall’ Autorev Spezia “leader”, a seguire infine il prossimo turno dopo un weekend di “stop” per tutti.

Admo Lavagna-Acli S. Sabina Ge, Ch4 Albenga-Volare Arenzano, Legendarte Quiliano-Tigullio S. Margherita Ligure, Luneziz-Grafiche Amadeo San Remo, Mulattieri Santo Stefano Magra-Autorev Sp, Normac Albaro-Cpo Ortonovo.

Più informazioni su