laspezia.cronaca4.it - La Spezia News in Tempo Reale

“La smart city alla sfida del cambiamento climatico”

Più informazioni su

Domani, sabato 18 febbraio, alla Spezia convegno con il Ministro dell’Ambiente Gian Luca Galletti. Adattamento al cambiamento climatico e transizione verso l’economia circolare.

LA SPEZIA – Sabato 18 febbraio entra nel vivo il programma della settimana di convegni, iniziative, incontri dedicati al tema “La smart city alla sfida del cambiamento climatico” promossa da Comune della Spezia e da ENEA con il patrocinio di ANCI Liguria.

Alle 9.15 in Sala Dante (via Ugo Bassi, 4 – La Spezia) si terrà il convegno “Adattamento al cambiamento climatico e transizione verso l’economia circolare”, realizzato in collaborazione con ENEA con il supporto di VSY per Waterevolution, con la partecipazione del Ministro dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare Gian Luca Galletti.

Dopo i saluti istituzionali del sindaco della Spezia Massimo Federici e l’introduzione ai lavori dell’assessore allo sviluppo e innovazione economica e alla sostenibilità ambientale del Comune della Spezia Laura Ruocco, il convegno si aprirà con la prima sessione dedicata al tema “Smart City e la sfida del cambiamento climatico” moderata da Roberto Morabito, Direttore Dipartimento Sostenibilità dei sistemi produttivi e territoriali, ENEA.

Ad intervenire saranno:  Edo Ronchi, Presidente Fondazione Sviluppo Sostenibile, già parlamentare, docente universitario e ministro dell’ambiente, su “Gli accordi di Parigi: un punto di svolta nelle politiche europee”; Gianni Silvestrini, Direttore scientifico Kyoto Club, già direttore generale del Ministero dell’ambiente e consigliere del ministro dello sviluppo economico, su “Il cambiamento climatico e il nuovo modello di città”; Massimo Caleo, Vice Presidente Commissione Territorio, ambiente e beni ambientali al Senato su “Politiche per l’adattamento e la mitigazione dei rischi dei cambiamenti climatici”. La sessione si concluderà con un intervento a cura di AmbienteItalia su “La Spezia 20.20: le politiche energetiche del Comune della Spezia”.

Alle 11.30 si passerà alla seconda sessione della giornata “Verso un nuovo modello di sviluppo” moderata dalla giornalista e saggista Silvia Zamboni, nel corso della quale verranno presentate esperienze e progetti di livello nazionale e non solo.

Roberto Morabito, Direttore Dipartimento Sostenibilità dei sistemi produttivi e territoriali, ENEA, tratterà “L’Economia circolare: un modello di sviluppo ed una opportunità per il Paese e per le imprese”, Benedetta Dell’Anno,  Ministero Ambiente-DG Sviluppo Sostenibile, Affari europei, AT Sogesid, “Pacchetto Europeo sull’Economia Circolare per un uso più efficiente delle risorse”.

Dopo gli interventi di inquadramento più generale del tema si passerà all’illustrazione di progetti ed esperienze con Luca Meini,  Responsabile Politiche ambientali, Innovazione e Sostenibilità, ENEL , “Transizione energetica ed economia circolare: Future-E, un esempio internazionale”; Laura Cutaia, Responsabile Laboratorio Valorizzazione delle risorse nei sistemi produttivi e territoriali, ENEA, ”Le esperienze ENEA di Simbiosi industriale” e Vienna Eleuteri, VSY ed Eulabor Institute, “Gli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile ed il modello Waterevolution per il futuro dello sviluppo industriale”

A concludere i lavori sarà Gian Luca Galletti, Ministro dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare.

Più informazioni su