laspezia.cronaca4.it - La Spezia News in Tempo Reale

La Zephyr Trading riesce dalla zona-retrocessione

Più informazioni su

ZEPHYR TRADING – HASTA ASTI  3 – 0

Set: 25-14 / 25-16 / 25-18.

Durata: 20 minuti / 21 / 22.

Zephyr Trading Valdimagra: Grassi 2, Nitti 12, Boggio 0, De Rosa 10, Diouf 5, Scatizzi 4, Perissinotto 10, Giannarelli 11, Iacopini 1, Oddo libero; n.e. Podestà. All. Marselli.

Hasta Volley Asti: Pozzato A. 3, Demichelis 8, Fumero 2, Casalone 3, Ottenga 4, Brondolin 7, Martino 2, Pozzato S. 0, Risso libero; n.e. Lombardi. All. Curto.

Arbitri: Marco Bertonelli di Carrara e Marina Bucci di Livorno.

La Zephyr Trading coglie al volo l’opportunità costituita dalla visita al Palaconti di Santo Stefano Magra dell’ Hasta Asti ultima in classifica e, battendola tre a zero, si toglie dalla zona-retrocessione nella quale (nel Girone A della Serie B nazionale di pallavolo) era ricascata.

Nella Zephyr al palleggio Grassi con Nitti opposto, centrali De Rosa e Diouf più di una volta rilevato da Scatizzi, Perissinotto e Giannarelli di banda con Oddo libero. Nel corso del terzo set Iacopini un paio di volte dentro all’ala; un mezzo boato all’entrata, in luogo di Nitti, di “mister simpatia” Tiziano Boggio.

Nell’ Hasta ad alzare A. Pozzato con Demichelis in diagonale, al centro Fumero e Casalone, Ottenga e Brondolin “martelli” con Risso libero. Nel finale si vedono Martino alla schiacciata e il “jolly” S. Pozzato.

Questi poi gli altri risultati in quella che era la 17.a giornata e 4.a di ritorno: Bre Banca-Spinnaker 3-0, Canottieri-Sant’Anna Tomcar 3-1, Gerbaudo-Benassi 3-2, Novi-Pvlcerealterra 3-1, Parella-Garlasco 3-1, Nuncassfoglia-McDonald’s 2-3.

Nella foto un attacco di Tiziano Boggio

Più informazioni su