laspezia.cronaca4.it - La Spezia News in Tempo Reale

Programmazione al Cinema “Il Nuovo” e “Astoria” Lerici

Più informazioni su

CINEMA IL NUOVO LA SPEZIA VIA COLOMBO 99

Mercoledì 22 Febbraio

Ore 17.00 IL DISPREZZO ( I Capolavori Cineteca di Bologna)

Ore 19.00 MOONLIGHT

Ore 21.15 GIMME DANGER

Giovedì 23 Febbraio
Ore 16.00-17.45-19.30-21.15    JACKIE

Venerdi 24 Febbraio 

Ore 16.00-17.45-19.30-21.15    JACKIE

Sabato 25 Febbraio 

Ore  15.00 LA BELLA ADDORMENTA  ( DAL TEATRO BOLSHOI)

Ore 18.00-19.45-21.30 JACKIE

Domenica  26 Febbraio 

Ore 15.15-17.15-19.15-21.00 JACKIE

Lunedi  27  Febbraio 

Ore 16.00 -17.45 JACKIE

Ore 21.00 MONTE
Martedi 28 Febbraio 
Ore 16.00 Jackie

Ore 18.00 Monte

Ore 20.00 LA BELLA ADDORMENTATA ( DAL ROYAL BALLET )

Mercoledì 1 Marzo

Ore 16.00-17.45-19.30-21.15    JACKIE
CINEMA TEATRO ASTORIA LERICI VIA GERINI 18

Mercoledì 22 Febbraio

RIPOSO

Giovedì 23  Febbraio 

Ore 17.00-21.00 MOONLIGHT

Venerdi 24 Febbraio 

Ore 21.00  MOONLIGHT

Sabato 25 Febbraio   

Ore 17.00-21.15 MOONLIGHT

Domenica 26 Febbraio    

16.00-18.00-21.00 MOONLIGHT

Lunedi  27 Febbraio  

Ore 21.00 MOONLIGHT

Martedì 28  Febbraio  

RIPOSO

Mercoledì 1 Marzo

RIPOSO

SINOSSI:

MOONLIGHT : Regia di Barry Jankins con Mahershala Ali, Naomie Harris, Trevante Rhodes, durata 111’ Usa   Otto Nomitanion all’Oscar, in esclusiva al Garibaldi di Carrara , Anteprima nazionale in lingua originale sottotitolata in italiano Non c’è da stupirsi se Moonlight sta conquistando un riconoscimento dopo l’altro, la pellicola di Barry Jenkins è di quelle che non possono lasciare indifferenti. Il merito va in parte alla storia, alla trama che lascia il segno, e in parte al ritratto convincente di Chiron. Come Jenkins sia riuscito a trovare tre attori (Alex Hibbert, Ashton Sanders,Trevante Rhodes) così diversi, ma così capaci di mantenere viva quella tensione identitaria, quel nodo di emozioni che sembra sempre sul punto di esplodere e che poi si ferma sul ciglio degli occhi è un vero mistero. Un mistero che però regala una magia incredibile al film, perché davvero vediamo sul grande schermo tre attori diversi ma allo stesso tempo assistiamo alla crescita e all’evoluzione di un solo uomo, che ha tre volti ma una sola anima.L’empatia che si crea con Chiron è immediata, malgrado le esperienze di vita del protagonista siano in molti casi lontanissime da quelle degli spettatori

IL DISPREZZO (I Capolavori Cineteca di Bologna) Un film di Jean-Luc Godard. Con Brigitte Bardot, Michel Piccoli, Jack Palance, durata 103 min. – Francia Jean Luc Godard firma una magistrale regia nell’adattamento del romanzo di Moravia “Il disprezzo” Un capolavoro che parla di cinema, e dice cosa è e cosa dovrebbe essere il cinema mentre indaga sulla fragilità dei rapporto umani, raccontando tutto come una tragedia greca, dove ogni evento cambia tragicamente e per sempre i destini dei protagonisti

GIMME DANGER Nato nella città di Ann Arbor, in Michigan, proprio nel periodo in cui si affermava la controcultura giovanile, lo stile potente e aggressivo del rock ’n’ roll di ‘The Stooges’ capitanati da Iggy Pop -una delle figure tutt’ora più appassionanti e iconoclaste della storia del rock- rappresentò una novità esplosiva nel panorama musicale della fine degli anni Sessanta. Aggredendo il pubblico con una miscela di rock, blues, R & B e free jazz, la band pose infatti le basi per quello che sarebbe stato chiamato nei decenni successivi il “punk rock alternativo” e venne così inserita dalla rivista Rolling Stone nella lista degli artisti immortali.È proprio la storia straordinaria di questa band la protagonista assoluta di GIMME DANGER, il nuovo commovente docu-film di Jim Jarmusch,

DAL BOLSHOI LA BELLA ADDORMENTATA Un classico risplendente pieno di fantasia e meraviglie. La generazione più giovane dei ballerini del Bolshoi ci accompagna in un fantastico sogno, il master piece della stagione!

JACKIE Un film di Pablo Larrain  John Hurt  durata 91 min. – USA, Cile Il giorno più lungo dell’America per Larraín passa allora sotto la gonna di Jackie Kennedy che convinse il popolo americano a finanziare il suo grande progetto di restaurazione della Casa Bianca facendo appello dalle telecamere televisive. Larraín mette in scena il potere dell’immaginazione di una donna col suo gusto abituale per il paradosso, combinando l’immagine di una ricostruzione storica con l’immagine di una rappresentazione privata Interpretando il desiderio mimetico di Larraín, Natalie Portman incarna il simbolo che precede il soggetto nell’immaginario popolare, il bagliore di luce che prelude al buio, il corpo rivestito in dialettica col mondo. Un mondo che sfila con lei, uno sguardo senza pudore da cui la separa un velo nero. Una striscia di tessuto leggero che definisce il confine tra verità e performance, semplicità ed edonismo, intimo e pubblico. Tra Jacqueline e Jackie.

ANTEPRIMA PER LA LIGURIA  MONTE Un film di Amir Naderi. Con Andrea Sartoretti,  durata 110 min. – Italia Il regista iraniano Amir Naderi filma un’opera dove porta in scena l’ostinata lotta dell’uomo contro la natura. Il film è stato girato in Italia sulle colline dell’Alto Adige e del Friuli Venezia Giulia Il regista si esprime con grande forza comunicativa, le sue immagini riescono a raccontarci qualcosa che a parole sarebbe difficilmente comprensibile. Il risultato è di una graditissima sorpresa

 IN DIRETTA DAL ROYAL BALLET LA BELLA ADDORMENTATA Per celebrare i 70 anni di produzioni storiche del Royal Ballet, entriamo in un mondo incantato pieno di principesse, fate e incantesimi. Gioiello sempre verde

Più informazioni su