laspezia.cronaca4.it - La Spezia News in Tempo Reale

Mozione per la realizzazione di un Parco giochi inclusivo accessibile e fruibile per tutti i bambini

Più informazioni su

Presentata ieri in consiglio comunale, e approvata all’unanimità, la mozione dell’avvocato Enrico Conti, in merito alla realizzazione di un Parco giochi inclusivo accessibile e fruibile per tutti i bambini. 

Il testo della mozione:

Il sottoscritto avvocato Enrico Conti nella sua qualità di consigliere comunale sulla

Premesso che

che l’amministrazione comunale ha nel suo territorio numerosi parchi pubblici attrezzati per i bambini ma nessuno di questi attrezzato per essere utilizzato da tutti i bambini, da quelli che possono correre e camminare ma anche da bambini che usano la carrozzina, bambini ipovedenti o bambini con disabilità motoria lieve.

Richiamato

lo Statuto comunale, il cui articolo 2,  f) recita: “salvaguardare i diritti dell’infanzia attuando iniziative di contrasto nei confronti delle forme di sfruttamento dei minori, promuovendo al contempo il diritto alla salute, alla socializzazione, allo studio ed alla formazione nelle realtà sociali dove si sviluppa la loro personalità.”

Considerato fondamentale

poter offrire a tutti i bambini che vivono la nostra città la possibilità di giocare e divertirsi insieme nei parchi cittadini, senza barriere che ne impediscano l’utilizzo o che escludano alcuni dal gioco.

Visto

che sono ormai numerose le esperienze realizzate od in corso di realizzazione anche in Italia di “parchi giochi inclusivi”, ovvero parchi nei quali ci sono strutture gioco con rampe al posto delle scale, pannelli sensoriali posizionati ad altezza tale che possano essere utilizzati anche da chi sta seduto, così come sabbiere o piste per biglie e automobiline. E ancora parchi con tunnel giganti il cui accesso è possibile anche alle carrozzine e giostre girevoli che possono essere utilizzate da tutti.

Impegna il Sindaco e la Giunta

a prevedere, nell’ambito della programmazione dell’Assessorato ai Lavori Pubblici, che nell’ambito della progettazione del prossimo Parco Giochi di nuova realizzazione, ovvero della prima riqualificazione di un parco giochi già esistente e adatto allo scopo, il progetto sia redatto secondo i criteri dei “parchi giochi inclusivi”.

Il Consigliere Comunale del Partito Democratico

Enrico Conti

Più informazioni su