laspezia.cronaca4.it - La Spezia News in Tempo Reale

Assessore Berrino: “Con i tagli al TPL, il governo mette le regioni e le aziende in ginocchio e manda i cittadini a piedi”

Più informazioni su

GENOVA – “Siamo molto preoccupati per i 70 milioni di tagli al Tpl prospettati dal governo, 5,2 milioni solo per la Liguria, tra ferro e gomma. Insieme ai colleghi delle altre regioni ci opporremo in ogni sede a questa operazione ‘lacrime e sangue’ che avrebbe innegabili conseguenze negative anche sulla Liguria, sulle aziende di tpl su gomma e quindi sui lavoratori, sui servizi ferroviari con riduzioni dei convogli. A farne le spese quindi sarebbero i cittadini, gli studenti e i pendolari che potrebbero vedersi ridurre i servizi”. Lo dichiara l’assessore regionale ai Trasporti Gianni Berrino di ritorno da Roma, dove ha partecipato alla Commissione trasporti. “È assurdo – continua l’assessore Berrino – che proprio nel momento in cui alcune Regioni, come la Liguria, stanno pianificando strategie di efficientamento dei servizi di tpl, il governo cali la scure dei tagli, vanificando di fatto gli sforzi dei territori nel realizzare finalmente un sistema di trasporto pubblico locale moderno, che offra servizi in linea alle richieste di mobilità dei cittadini-utenti, nel rispetto dei diritti dei lavoratori delle aziende di tpl”.

Più informazioni su