laspezia.cronaca4.it - La Spezia News in Tempo Reale

Il parco mezzi del Comune si rinnova

Più informazioni su

Comune della Spezia ed Enel insieme per la mobilità sostenibile. Venerdì 24 febbraio giri di prova sulle bici elettriche.

LA SPEZIA – Il parco mezzi del Comune della Spezia si rinnova e lo fa in ottica smart con la collaborazione di Enel.

Questa mattina, in occasione della settimana dedicata a “La smart city alla sfida del cambiamento climatico”, sono state presentate le nuove auto e bici elettriche che andranno a potenziare la flotta comunale. A illustrare l’iniziativa presso il punto espositivo Enel allestito per l’occasione in Piazza Europa il sindaco della Spezia Massimo Federici, l’assessore alla sostenibilità ambientale Laura Ruocco, l’assessore alla mobilità Corrado Mori. Con loro Francesco Cecchetti, Responsabile Enel Mercato per Piemonte, Liguria e Valle d’Aosta, e Lorenzo Franchini, Affari Istituzionali Enel.

In attuazione alla convenzione socio-economica tra Enel e Comune della Spezia, al fine di perseguire gli obbiettivi riportati nel progetto E Smart, sono previste le seguenti azioni: fornitura da parte di Enel di 8 autovetture elettriche e 5 e-bike; fornitura e posa in opera di quattro stazioni di ricarica rapida di cui tre per i mezzi comunali (parcheggio di via Costantini, Comando di Polizia Municipale di via Lamarmora e magazzini comunali degli Stagnoni) e una pubblica presso il parcheggio di Piazza Europa, per un totale complessivo di 16 punti di ricarica.

“In questo modo – hanno dichiarato l’assessore alla mobilità Corrado Mori e l’assessore alla sostenibilità ambientale Laura Ruocco – dotiamo i servizi comunali di una significativa flotta di veicoli elettrici per l’utilizzo quotidiano. Contestualmente, verranno rottamati altrettanti veicoli con decisa riduzione dei costi di gestione e dell’età media del parco mezzi del Comune. Le auto e le bici elettriche saranno riconoscibili come progetto pilota, anche con l’obiettivo di promuovere nella collettività la mobilità sostenibile. L’inquinamento da traffico rappresenta una percentuale rilevante rispetto alle emissioni totali: per questo siamo impegnati a promuovere, a partire dall’Ente, l’utilizzo di mezzi a basso impatto. Con questa finalità abbiamo pensato anche l’iniziativa di questi due giorni insieme ad Enel: nella giornata di domani, venerdì 24 febbraio, i cittadini potranno effettuare giri di prova sulle bici elettriche. ”

“La ricerca di nuove forme di mobilità a zero emissioni è imprescindibile per lo sviluppo di città intelligenti che favoriscano la riduzione dell’impatto ambientale ed il miglioramento della qualità di vita – afferma Francesco Cecchetti, Responsabile Mercato per Piemonte, Liguria e Valle d’Aosta – Siamo orgogliosi di collaborare con il Comune di La Spezia in questo importante progetto di sostenibilità, offrendo ai cittadini l’opportunità di conoscere e provare le nuove e-bike e auto elettriche. Enel nei prossimi mesi sarà in prima linea per lo sviluppo della mobilità elettrica, grazie ad un investimento di 300 milioni di euro che permetterà di installare 12 mila colonnine di ricarica in tutta Italia”.

Domani, venerdì 24 febbraio, sarà possibile effettuare test di prova presso il punto espositivo Enel di Piazza Europa dalle 9 alle 18.

Più informazioni su