laspezia.cronaca4.it - La Spezia News in Tempo Reale

Al via i Red Jackets Sarzana

Più informazioni su

SARZANA – Inizia sabato 4 marzo al “Torelli” di Scandiano-Re, il campionato di 2.a divisione di american football dei Red Jackets Sarzana, contro la temibile corazzata Hogs Reggio Emilia. L’anno scorso i ragazzi dell’ “head coach” Francesco Righetti hanno subito una doppia sconfitta ad opera del “team” emiliano pur reggendo sempre il confronto. Quest’anno, forti di maggiore esperienza e di un gioco più collaudato, i liguri sono convinti di poter ben figurare nella partita di apertura.

L’attacco rosso-argento, orfano del miglior marcatore della scorsa stagione Davide Toracca (passato in prestito ai Seamen Milano per motivi di lavoro) è ora saldamente nelle mani del quarterback Radu Buchi, tornato a giocare nel ruolo che tante soddisfazioni gli ha dato; ben supportato dalla linea d’attacco oggi capitanata da Christian Faenza e già con Simonini e Cariola, Seu e Moggia…adesso ulteriormente rafforzata con l’innesto del tackle Edoardo Ridoli, giocatore friulano alla Spezia per motivi di studio, nonché ben allenata dal neocoach Nicola Boschi. Una linea insomma, quest’ultima, che promette di diventare uno scudo invalicabile.

Altresì il rientro del forte running-back Mancuso, il “veteranissimo” Verne, l’esplosivo Polanco e il giovane Venè completano con Rambaldi e Ricchello la batteria di “runner” a disposizione dell’ “offensive coordinator” Michele Ibatici e del suo assistente Andrea Assenzio. La flottiglia dei ricevitori composta da Pensa, Altobel, Sergenti e Milani T. garantisce poi la giusta profondità alle giocate offensive per poter dare continuità al gioco aereo installato lo scorso campionato.

Venendo alla squadra di difesa, diretto egregiamente dai capitani Fiaschi e Favilla, potrà contare ancora sul poderoso linebacker Ciminera coaudivato da Pistelli e Cosci. Insomma un trio di tutto rispetto con validissimi eventuali sostiutiti nei veterani Pucci e Lacagnina. La linea difensiva con Benedini, Filippi, Giacomelli, Moisè e Sanneh assicura da parte spinta e peso notevole mentre si attende il rientro di Ferdani.

Le coperture sul profondo saranno affidate ad Agnetti e Caponi con il giovanissimo Giordano pronto a dare supporto. Peccato solo che la difesa dovrà fare a meno del capitano Cau troppo impegnato altrove.

Infine società e “coaching staff” hanno deciso di far giocare prossimamente più giovani possibili: Martusciello, Pannocchia, Baudoni, Bellofiore e Boarelli scalpitano lungo le “sideline”.

Nella foto, un frangente della partita che i Redjackets persero contro gli Hogs Reggio nel campionato scorso, alla Bradia

Più informazioni su