laspezia.cronaca4.it - La Spezia News in Tempo Reale

Guerri: “Su Scalinata Cernaia aspettiamo da un mese che la giunta riferisca in Commissione”

Più informazioni su

LA SPEZIA – “Il mandato di Federici si conclude riproponendo Scalinata Cernaia come uno dei numerosi esempi della gestione disastrosa della cosa pubblica di cui questa giunta comunale si è resa capace. I lavori, cominciati con grande ritardo per la volontà iniziale dell’amministrazione di produrre un progetto incompatibile con la salvaguardia del valore monumentale della scalinata e del suo patrimonio di alberi storici, a quanto pare si sono incanalati in una direzione opposta a quella concordata con i cittadini, quando il Comune si era ufficialmente impegnato ad adottare interventi conformi all’interesse storico e che permettessero di non abbattere i filari di alberi. Da qualche settimana si è appreso che invece gli alberi saranno tagliati. E in questo ancora una volta il Pd e i suoi amministratori hanno dimostrato quale sia il rispetto che hanno per i cittadini, quale sia la loro idea di partecipazione e quale valore diano alle promesse fatte e agli impegni presi con la comunità.” Così il consigliere comunale Giulio Guerri (lista civica “Per la Nostra Città”) in una nota stampa ricorda che è da un mese che attende che possa avvenire incontro in Commissione nel quale la giunta riferisca lo stato dei fatti alla presenza dei rappresentanti dei Comitati in difesa di Scalinata Cernaia e del verde urbano.

“La commissione lavori pubblici è stata annullata da un mese a data da destinarsi e non è ancora stato possibile parlarne in Commissione di garanzia malgrado la mia richiesta del 19 febbraio scorso e l’accoglimento della mia richiesta non solo da parte del presidente Galli ma di tutta la Commissione all’unanimità. La giunta comunale si sta nascondendo”.

Più informazioni su