laspezia.cronaca4.it - La Spezia News in Tempo Reale

Spezia oggi a Carpi alla caccia di punti

Più informazioni su

Di Carlo: “Dobbiamo avere più coraggio in trasferta e cercare di vincere per puntare più decisi ai playoff”.

LA SPEZIA – Quattro vittorie, un pareggio e due sconfitte. E’ il ruolino di marcia dello Spezia in questo inizio 2017. Ma per mister Di Carlo bisogna invertire il trend soprattutto in trasferta. “Occorrono più vittorie fuori casa – osserva – ma firmerei per un punto in trasferta e tre in casa, così da mantenere una media inglese perfetta. MI dite che il Carpi ha centrato una sola vittoria nelle ultime dieci partite? Confermo che la squadra che incontriamo oggi è una buona squadra e che in casa è concreta e ostica. Lasagna e Mbakogu sono molto pericolosi e servirà una capacità di ripartenza e giusta attenzione per portare a casa un risultato positivo”.

E’ la terza partita in una settimana, i ragazzi potrebbero essere stanchi…
“Può anche essere ma quando si è reduci da una vittoria la stanchezza passa in secondo piano e poi la vittoria ti dà carica”.

Lo sa che con la partita di Carpi lei taglierà il traguardo delle 57 presenze da allenatore dello Spezia: mai nessuno aveva fatto meglio di lei.
“Ringrazio la proprietà con la quale lavoro bene e che mi ha regalato ottimi acquisti nel recente mercato di gennaio. Ora pensiamo a uscire con un risultato positivo da Carpi: per vincere bisogna giocare da squadra. Per puntare decisamente ai playoff, dobbiamo dimostrare più coraggio, soprattutto in trasferta e stop a inutili tatticismi”.

Per quanto concerne la formazione anti-Carpi, Migliore sta migliorando ma non è ancora recuperato: al suo posto Ceccaroni, mentre Errasti prende il posto di Signorelli.

CARPI: Belec, Struna, Romagnoli, Poli, Letizia, Jelenic, Lollo, Bianco, Fedato, Lasagna, Mbakogu. (Colombi, Seck, Lasicki, D’Urso, Mbaye, Di Gaudio, Bifulco, Carletti, Beretta). Allenatore: Castori.

SPEZIA: Chichizola, Ceccaroni, Terzi, N. Valentini, De Col, Djokovic, Errasti, Pulzetti, Fabbrini, Granoche, Piccolo. (A. Valentini, Migliore, Datkovic, Vignali, Sciaudone, Signorelli, Maggiore, Okereke, Mastinu). Allenatore: Di Carlo.

ARBITRO: Pinzani di Empoli (guardalinee Bresmes-Sechi).

Più informazioni su