laspezia.cronaca4.it - La Spezia News in Tempo Reale

Tappa 1 della Tirreno-Adriatico

Più informazioni su

La 52^ edizione della Corsa dei Due Mari prende il via oggi con una Cronosquadre di 22,7km e tanti big al via. Favoriti di giornata la BMC Racing Team, i Campioni del Mondo di specialità della Quick-Step Floors, la Movistar Team, il Team Sky, la FDJ e la Orica – Scott. 

Lido di Camaiore, 8 Marzo 2017 – Buongiorno dalla prima tappa della Tirreno-Adriatico NamedSport, in programma dal 8 al 14 marzo e organizzata da RCS Sport/La Gazzetta dello Sport, la Cronometro a Squadre di Lido di Camaiore di 22,7 km.

La prima squadra in gara, la Lotto Soudal, partirà alle ore 14.00. Le altre squadre seguiranno con intervalli di 5 minuti, con l’ultima squadra, la BMC Racing Team, che partirà alle 15.45.

Tra i favoriti di giornata la BMC Racing Team, i Campioni del Mondo di specialità della Quick-Step Floors (partenza alle 14.35), la Movistar Team (14.25), il Team Sky (15.15), la Orica – Scott (14.50), e la FDJ (14.15).

Nella tappa di oggi, i seguenti corridori saranno dotati del dispositivo per il monitoraggio dati in tempo reale di Velon: Greg Van Avermaet (BMC Racing Team), Vincenzo Nibali (Bahrain-Merida), Ryan Mullen (Cannondale Drapac), Tim Wellens (Lotto Soudal), Andreay Amador (Movistar Team), Bob Jungels (Quick-Step Floors), Primoz Roglic (Team Lotto NL – Jumbo), Michal Kwiatkowski (Team Sky), Tom Dumoulin (Team Sunweb), Bauke Mollema (Trek-Segafredo) e Filippo Ganna (UAE Team Emirates).
METEO
Lido di Camaiore (14.00 – Partenza prima squadra): Sereno, 14.6°C. Vento: debole – 9kmh, N.
Lido di Camaiore (16.10 – Arrivo ultima squadra): Sereno, 14.4C. Vento: debole – 7kmh, N.
ORARIO E PROGRAMMA
Partenza: Lido di Camaiore, Viale C. Colombo
Arrivo: Lido di Camaiore, Viale E. Pistelli
Rilevamento Cronometrico – km 9,5 – Forte dei Marmi, Via Donati
Arrivo previsto ultima squadra: 16.10
Quartiertappa: UNA Hotel Versilia, Via Dante, Lido di Camaiore

MAGLIE

Maglia Azzurra, leader della classifica generale, sponsorizzata da NamedSport e Maglia Bianca, leader della Classifica dei Giovani nato dopo il 1/1/1992, sponsorizzata da Selle Italia.
NOTE: Abbuoni: Traguardi Volanti: 3″, 2″ e 1″ al 1º, 2º e 3º classificato. Traguardo finale: 10″, 6″ e 4″ al 1º, 2º e 3º classificato. Le tappe 2, 3, 4, 5 e 6 prevedono due traguardi volanti ciascuna e un massimo abbuono possibile di 16″. Il massimo abbuono possibile per l’intera corsa è di 80″.
Maglia Rossa, leader della classifica a punti, sponsorizzata da FSA, oggi non assegnata.
NOTE: Punti: 5, 3, 2 e 1 al 1º, 2º, 3º e 4º classificato a ciascun traguardo volante nelle tappe 2, 3, 4, 5 e 6. Linea d’arrivo: 12, 10, 8, 7, 6, 5, 4, 3, 2 e 1 punto per le posizioni dalla 1 alla 10 nelle tappe dalla 2 alla 7. Il massimo di punti ottenibili nell’intera corsa è di 122.

Maglia Verde, leader del Gran Premio della Montagna, sponsorizzata da Snello Rovagnati, oggi non assegnata.
NOTE: Punti: 5, 3, 2 e 1 punto vengono aggiudicati sulla cima di ciascuna salita di categoria unica al 1º, 2º, 3º e 4º classificato. 15, 10, 7, 5, 3, 2 e 1 vengono aggiudicati sulla cima della salita di categoria “Superior” (Terminillo, nella Tappa 4) al 1º, 2º, 3º, 4º, 5º, 6º e 7º classificato. Il massimo numero possibile di punti ottenibili durante la corsa è di 60 punti di cui 15 nelle tappe 2 e 5; 5 nelle tappe 3 e 6; 20 nella Tappa 4.

PERCORSO
Tappa 1 – Lido di Camaiore (Cronometro a squadre) 22,7 km
Cronometro a squadre composta da una due settori praticamente rettilinei che si corrono sulle due carreggiate della medesima strada intervallati da un “giro di boa” un po’ più complesso e articolato. Percorso rettilineo per 9.5 km fino alla svolta di Forte dei Marmi dove viene rilevato il tempo intermedio. Quindi percorso con carreggiata ristretta e con due curve ad angolo retto (verso sinistra) che ai 14 km riportano sul lungomare di Forte dei Marmi per ritornare al Lido di Camaiore.

Ultimi km
Gli ultimi 5 chilometri sono pianeggianti in direzione sud costituiti da un lungo rettilineo che ai 1200 m dall’arrivo presenta l’unica “difficoltà” costituita da una S destra sinistra con carreggiata ristretta che immette sul rettilineo finale di 1 km. Arrivo su asfalto larghezza 6.5 m.


PUNTI D’INTERESSE

LIDO DI CAMAIORE 
Nota località balneare della Versilia, situata tra Viareggio e Marina di Pietrasanta, Lido di Camaiore è meta molto apprezzata dai turisti per la sua ampia spiaggia di sabbia fine e dorata durante il giorno e per i club e le attrazioni notturne la sera. Gran parte della spiaggia nel periodo estivo ospita stabilimenti attrezzati per ogni necessità, dove relax e divertimento si combinano per attrarre pubblico di ogni età. Il lungomare si compone di una lunga passeggiata costeggiata da strutture alberghiere, mentre la cittadina si caratterizza di gradevoli villette in stile liberty immerse nel verde.
La principale attrazione è il moderno pontile, con la sua rotonda sul mare che permette di godere appieno della piacevole brezza marina nelle serate estive, quando viene altresì allestito un luna park per attrarre turisti da tutta la riviera. Il territorio adiacente è molto apprezzato dai turisti amanti delle due ruote, con percorsi mozzafiato incastonati tra il mar Tirreno e le Alpi Apuane che fanno da sfondo alle escursioni sul territorio.
Lido di Camaiore è stata spesso teatro di arrivi del Giro d’Italia, nel 1997, nel 2002 e nel 2007 e consueta tappa inaugurale della Tirreno-Adriatico NamedSport.

SAFE BIKE
In occasione della partenza della Tirreno-Adriatico 2017, l’Automobile Club di Lucca in collaborazione con l’Associazione Gran Fondo della Versilia Ciclismo & Solidarietà e con l’Associazione Perla del Tirreno, ha organizzato “Safe Bike”, un progetto dedicato alla promozione della guida sicura in bicicletta, della sicurezza stradale e del rispetto delle norme del Codice della Strada tra i più giovani. L’evento prevede la partecipazione degli studenti di alcuni istituti scolastici di Camaiore.

COPERTURA TV

Giunta nel 2017 alla sua 52^ edizione, la Tirreno-Adriatico NamedSport godrà di una distribuzione televisiva in 184 diversi Paesi del mondo, in tutti e cinque i continenti, attraverso 13 differenti network.
Rai, host broadcaster dell’evento, garantirà la produzione di tre ore di corsa in diretta per ogni tappa (due ore e mezza per la prima tappa), che verranno trasmesse nel territorio italiano su Rai Sport + HD e, per la fase culminante di ogni tappa, anche su Rai 3 (quarta tappa su Rai 2).
Eurosport diffonderà live “La Corsa dei Due Mari” in 16 Paesi della regione Asia e Pacifico, nonché in tutto il Vecchio Continente, ad eccezione della Francia in cui la copertura sarà garantita in esclusiva da L’Equipe. Tornando al Pacifico, altre due esclusive saranno garantite agli appassionati giapponesi, che potranno accedere alla diretta su DAZN, e a quelli neozelandesi che seguiranno le fasi salienti della corsa su Sky Sports.
Il network OSN detiene i diritti per tutti i territori della regione Medio Oriente e Nord Africa, mentre più a sud l’emittente Kwese Sport coprirà l’intera Africa Subsahariana ad eccezione del Sudafrica, in cui la corsa sarà trasmessa in diretta da Supersport.
La Tirreno-Adriatico NamedSport potrà essere seguita in diretta nelle Americhe grazie alla programmazione offerta da Fubo.TV in USA e Canada, da TDN in Messico e America Centrale e dal network ESPN in tutto il Sudamerica e nei Caraibi.
Immagini della gara verranno altresì distribuite in tutto il mondo attraverso la piattaforma SNTV – Sports News Television.
LIVE TWEET
Ogni giorno potete seguire la Tirreno-Adriatico NamedSport grazie a un live tweet, con tutti gli aggiornamenti della tappa in corsa, dal profilo twitter ufficiale @TirrenAdriatico – L’hashtag per commentare in diretta con noi è #Tirreno
Foto Credit: LaPresse – D’Alberto / Ferrari

Più informazioni su