laspezia.cronaca4.it - La Spezia News in Tempo Reale

Turismo: #lamialiguria sbarca a Berlino

Più informazioni su

Assessore Berrino e il Commissario dell’Agenzia In Liguria all’International Media Marketplace nel fuori salone delle eccellenze ‘I Love Italia’. 

GENOVA – Liguria protagonista all’International media marketplace in corso in questi giorni a Berlino, dove l’assessore regionale al Turismo Gianni Berrino e il commissario dell’Agenzia In Liguria hanno presentato, ieri, all’interno di “I Love Italia, il Fuori Salone delle eccellenze”, alcuni tra i ‘fiori all’occhiello’ della Liguria: dall’enogastronomia all’artigianato di qualità, passando per le bellezze naturalistiche del territorio. “La campagna promozionale #lamialiguria – commenta l’assessore Berrino – sta portando importanti risultati. Il consolidamento e il rafforzamento del brand Liguria sui mercati esteri sono gli obiettivi della presenza della nostra regione alle fiere internazionali, occasioni strategiche di incontro e confronto con gli stakeholders del settore. Sicuramente il mercato tedesco è tra quelli esteri uno dei più interessanti: nel 2016 i tedeschi in Liguria sono stati oltre 1,2 milioni, con una crescita rispetto al 2015 dell’oltre l’8%”. Il programma della due giorni berlinese ha previsto lo speed date con giornalisti, tv e blogger di viaggio tedeschi, in collaborazione con Travmedia, rete sociale dei media del settore viaggi, che mette in collegamento media e professionisti delle pubbliche relazioni in tutto il mondo. Nella prestigiosa sede dell’Hotel Adlon Kempinski di Berlino, l’Agenzia in Liguria ha incontrato 24 giornalisti rappresentativi delle più prestigiose testate, tra cui diversi importanti quotidiani tedeschi come Süddeutsche Zeitung, Bild, Berliner Kurier, Die Welt, Frankfurter Neue Presse, riviste di settore (Geo Special, Radtouren, ecc.) blogger di viaggio (Trips4kids.de). “Avevamo promesso – spiega Carlo Fidanza, commissario dell’Agenzia In Liguria – che la campagna di promozione della Liguria del turismo si sarebbe ampliata e che non ci saremmo riposati sugli allori di dati decisamente positivi per il numero di presenze turistiche in Liguria nel 2016 e in questo primo scorcio di 2017. Adesso manteniamo gli obiettivi che ci siamo dati puntando su iniziative di forte marchio promozionale e andando a sfidare la concorrenza laddove si fa il mercato. Iniziando dalla Germania, nostro primo mercato, con temi dedicati alla vacanza attiva, molto cara ai tedeschi, così come l’enogastronomia”.

Oggi, 8 marzo, #lamialiguria è nella vetrina del Giardino d’Inverno berlinese: per l’occasione viene presentata la margherita “Itala”, dedicata a Italo Calvino. Durante il corso della giornata si alterneranno attività dimostrative e degustazioni per le scuole alberghiere tedesche, i futuri opinion maker in fatto di ricette, a cura del settore Agricoltura della Regione Liguria e Unioncamere Liguria. Sarà presente inoltre un’artigiana che mostrerà come viene lavorata la filigrana di Campo Ligure, una lavorazioni di eccellenza del marchio “Artigiani In Liguria”. Nell’area #lamialiguria una zona è stata interamente dedicata a “Be Active Liguria” dove sarà possibile fare sfide con due bici da spinning gustandosi la vista del panorama ligure che scorre su grandi monitor.  La scelta del tema della vacanza attiva è collegata al particolare interesse e reale motivazione di vacanza per il turista tedesco che ama la vita sportiva all’aria aperta. Oggi, dalle 19 in poi, la “Serata Liguria” prevede una dimostrazione di pesto al mortaio, degustazione di vini e oli liguri, showcooking con gli chef di Liguria Gourmet: un’occasione per presentare le eccellenze liguri a circa 150 ospiti selezionati tra rappresentanti dei media, tour operator internazionali e opinion leader.

Più informazioni su