laspezia.cronaca4.it - La Spezia News in Tempo Reale

Lerici Mare. Cgil e Cisl: “Forte preoccupazione per il futuro dei lavoratori”

Più informazioni su

“La clausola sociale introdotta dalla Giunta di Lerici non è altro che un palliativo” Così Luca Comiti, Filcams CGIL e Mirko Talamone, Fisascast Cisl, in merito alla questione di “Lerici Mare”.

Continuano I due sindacalisti: “I lavoratori delle aziende che gestivano gli stabilimenti ex Lerici Mare secondo questa delibera dovranno essere assunti solamente se le aziende che entreranno hanno necessita di nuove assunzioni. Altrimenti, se queste hanno già dei dipendenti, non avranno alcun obbligo.” Sempre nella clausola è contenuta una preminenza verso l’organizzazione aziendale rispetto ai lavoratori. In altre parole, se l’azienda valuta che un lavoro che era fatto da 6 persone si può svolgere con 3, ha facoltà di procedere.

“Dopo un percorso comunque di dialogo costruttivo tra Sindacati e Amministrazione- concludono Comiti e Talamone- pensavamo che il Comune accogliesse le nostre instanze. Invece, la scelta politica è stata quella di porsi diversamente. A questo punto siamo fortemente preoccupati per 22 lavoratori che da almeno due stagioni hanno lavorato assiduamente negli stabilimenti.”

Più informazioni su