laspezia.cronaca4.it - La Spezia News in Tempo Reale

L’Assemblea elettiva CNA Impresa Donna La Spezia riconferma nel ruolo di Presidente Cristina Poletti

Più informazioni su

LA SPEZIA – Le imprenditrici e artigiane della CNA a rappresentarle riconfermano per il secondo mandato Cristina Poletti e fanno il punto nell’ambito della assemblea elettiva quadriennale su quanto è stato realizzato e sugli obiettivi futuri del gruppo.

Il comitato CNA Impresa Donna della Spezia festeggia i suoi primi quattro anni d’attività e consolida buoni risultati sia in termini d’iniziative sia per quel che riguarda i dati relativi alle imprese a quota rosa a livello provinciale. Alla CNA risultano associate oltre 550 imprese a conduzione femminile nella provincia della Spezia, l’incidenza è superiore alla maggioranza delle provincie italiane ed è quella maggiore in Liguria, dove la media è di poco oltre il 15% contro quella spezzina che si attesta al 21%.

Molteplici sono state le iniziative promosse dal gruppo: dall’analisi relativa all’imprenditoria al femminile sul territorio spezzino agli eventi di beneficenza. E’ diventato ormai un appuntamento piacevole e solidale quello con la cena natalizia di beneficenza della CNA organizzata e promossa dall’unione delle imprenditrici che dedica il ricavato ogni anno ad una causa diversa. Dopo la solidarietà al Centro Antiviolenza Irene del primo anno, alla devoluzione agli amici di Elsa impegnati nel volontariato ai disabili il secondo anno, al sostegno del centro “Mai più sola” dell’associazione Vittoria di Sarzana dello scorso anno, quest’anno il ricavato è stato donato all’associazione LILT Lega Italiana Per La Lotta Contro I Tumori sezione della Spezia.

Sempre in collaborazione con LILT e l’Asl5 della Spezia è stato avviato il progetto di estetica sociale Dalia, che porterà le estetiste professioniste associate a CNA a svolgere una consulenza volontaria e gratuita di natura estetico – cosmetica alle pazienti oncologiche.

“Sono molto contenta dell’esperienza fin ora svolta, e di come si è consolidato il gruppo, – commenta Cristina Poletti riconfermata Presidente CNA Impresa Donna, – ci impegneremo nel mantenere gli appuntamenti con la solidarietà e nel monitorare il progetto di estetica sociale e metteremo in programma iniziative legate all’imprenditoria al femminile. Punteremo anche nell’affrontare temi e problematiche attuali ed importanti come quello relativo al gap di retribuzione economica tra uomini e donne a parità di mansione o d’informazione sugli sgravi economici per le donne al lavoro, misure utili anche alle imprenditrici, perché conciliare famiglia e libera attività è veramente difficile”.

Più informazioni su