laspezia.cronaca4.it - La Spezia News in Tempo Reale

Esplorazione del Forte Militare dismesso di Montalbano

Associazione Culturale Desertis Locis.

LA SPEZIA – Sabato 25 marzo alle ore 10.00 si aprirà con la visita del Forte Militare di Montalbano un ciclo di eventi previsti per l’anno 2017 che interesseranno specificatamente l’archeologia militare spezzina. Stefano Danese, scrittore spezzino, esperto di storia locale e militare ci seguirà per tutta la durata della visita.

Forte-di-Montalbano-(8)

Il Forte di Montalbano, edificato tra il 1885 e il 1890, si staglia nella sua ampiezza su una collina a ridosso della città della Spezia a guardia di molte arterie principali. Considerato il più armato della provincia, contava almeno otto cannoni, 14 obici, svariati mortai e una artiglieria contraerea davvero ben fornita. Questo enorme complesso sito in località Montalbano, sorge oggi, dopo più di un secolo di attività, in stato di abbandono e degrado. Convertito per un periodo in maneggio, i segni di questo utilizzo sono ancora presenti nello spazio che un tempo ospitava i cavalli, fu utilizzato anche dal centro sociale, sportivo e culturale “Bruno Cicerone” che al suo interno organizzò alcuni eventi.

Camminare fra le sue mura è una esperienza particolare, l’umidità ha impregnato la roccia e il muschio cresce florido in questo habitat così idoneo. L’anima del luogo regala tristezza e suggestione, una visita che riporta in vita gli spettri  del  passato  e regala emozioni e la possibilità per gli appassionati di FOTOGRAFIA di realizzare scatti unici.

IMG_5593

A metà giornata sarà previsto un pasto al sacco fornito dall’associazione.

Dopo il Forte sarà possibile visitare il Museo Tecnico Navale della Spezia collocato in un edificio adiacente all’Arsenale militare e dove è possibile ammirare attraverso un percorso ideale i preziosi reperti d’epoca (fotografie, documenti, modelli e carte geografiche) in grado di ricostruire e far rivivere la storia navale dalle sue origini ad oggi.

Forte-di-Montalbano-(23)

Per gli associati il costo è pari a euro 20,00 (entrata al museo e pranzo compresi), per i non associati il costo è pari a euro 27,00 (entrata al museo e pranzo compresi).

Per prenotazioni: www.desertislocis.com