laspezia.cronaca4.it - La Spezia News in Tempo Reale

COISP: la scimmia della legalità in visita al Comune della Spezia

Più informazioni su

“Green Monkey Legality” la scimmia verde della legalità, nuova mascotte del COISP, irrompe nel Comune della Spezia. Il Sindaco non gradisce. 

LA SPEZIA – In risposta alla scimmia rosa della notte bianca, tenutasi sabato 18 marzo, il Coisp manda la scimmia verde della legalità in Comune, per un saluto alla giunta, all’assessore MORI e al Sindaco FEDERICI, dopo aver celebrato presso il palazzo della Provincia il Convegno “Le Insidie del Web” e il Congresso Provinciale Coisp.” Inizia così l’intervento del Segretario Generale Regionale Coisp, BIANCHI Matteo, il merito alla visita che la nuova mascotte del Sindacato Indipendente della Polizia di Stato, ha fatto alla giunta comunale della Spezia.

Ancora il Segretario: ”Dopo la Monkey Juan experience non potevamo non rispondere con un nostro progetto, finalizzato a riportare la barra dell’attenzione sul valore in cui crediamo: la legalità! La Green Monkey Legality è l’ingombrante messaggio che il Coisp vuole dare a tutti ed in particolare alle istituzioni, in primis il Comune che, quale soggetto pubblico, deve avere nella legalità un credo e una missione. E’ per questo che, a margine del Convegno “Le Insidie del Web” tenutosi presso il palazzo della Provincia, la scimmia verde della legalità, unitamente ad una rappresentanza del Coisp Liguria, si è recata in comune per un saluto all’Assessore per la Sicurezza Urbana, MORI e al Sindaco FEDERICI.

IMG_6789

Purtroppo l’assessore, come riferitoci, manca da giorni dal suo ufficio, mentre il Sindaco FEDERICI, innanzi alla scimmia, ha dichiarato “E’ UNA PAGLIACCIATA!”. Conclude BIANCHI: ”Dispiace che il signor Sindaco abbia avuto scarso senso dell’umorismo e non abbia colto il messaggio importante che, al di là del folclore, merita rispetto: la legalità. Dispiace che l’Assessore MORI fosse assente, perché altrimenti avrebbe avuto occasione per un sorriso significativo. Ci rallegra che moltissimi dipendenti comunali e gente comune abbia apprezzato con calore l’iniziativa! Il Coisp non smetterà mai di combattere per la sicurezza e la legalità, costi quel che costi!!”.  

Più informazioni su