laspezia.cronaca4.it - La Spezia News in Tempo Reale

Premio AFLAS 2017. Nomination per il Porto della Spezia come uno dei migliori scali in Europa, unico in Italia

Più informazioni su

Anche il terminal LSCT nella short list. L’evoluzione dei servizi offerti dalle alleanze globali, in partenza dal primo di Aprile, confermerà alla Spezia il numero di scali e connessioni attive con l’Asia.

LA SPEZIA – Il porto della Spezia è stato inserito nella shortlist del premio Aflas 2017 (Asian Freight, Logistics and Supply Chain), premio indetto da Asia Cargo News, una delle più importanti riviste mondiali dello shipping e della logistica.

Lo scalo spezzino è presente come unico in Italia, nella categoria dei migliori porti europei assieme ad Amburgo, Rotterdam, Barcellona, Brema, Anversa, Le Havre, Southampton.

A questo proposito l’Autorità di Sistema Portuale ha impostato una campagna di comunicazione che proprio in questi giorni vedrà la sua fase finale. Il fine è quello di far votare il pubblico, gli operatori ed i professionisti del settore per ottenere l’ambito premio che verrà consegnato a fine giugno a Singapore.

Nella newsletter inviata ai potenziali votanti, per la maggior parte già conoscitori delle performance del porto spezzino, sono state sinteticamente illustrate le caratteristiche che fanno dello scalo spezzino un esempio di efficienza e di alta operabilità.

La candidatura del Porto della Spezia è ulteriormente rafforzata dalla presenza tra i finalisti della categoria “Miglior terminal container in Europa” di La Spezia Container Terminal, Gruppo Contship Italia. Una dimostrazione di quanto il sistema La Spezia nel suo complesso abbia acquisito un’importanza primaria come gateway europeo nei trade tra Asia ed Europa.

Soddisfazione dunque per le nomination ma anche per il fatto che l’evoluzione dei servizi offerti dalle alleanze globali, in partenza dal primo di Aprile, confermerà alla Spezia il numero di scali e connessioni attive con l’Asia . Tutte e tre le alleanze globali scaleranno infatti LSCT con un totale di quattro servizi settimanali potendo contare su collegamenti intermodali e stradali veloci ed efficienti verso i mercati interni italiani e oltralpe. Una conferma importante per tutti gli importatori ed esportatori le cui merci continueranno a beneficiare dell’efficienza ed affidabilità di questo gateway per le loro catene di approvvigionamento e distribuzione.

Più informazioni su