laspezia.cronaca4.it - La Spezia News in Tempo Reale

Strada della Ripa. Regione Liguria reperisce risorse per la realizzazione

Più informazioni su

Assessore Giampedrone: “3 mln di euro dal POR-FESR e dalle accise”.

GENOVA – Continua l’impegno della Giunta regionale per arrivare a risolvere il problema della messa in sicurezza della strada della Ripa nello spezzino: dopo aver stilato la graduatoria provvisoria tra i progettisti che hanno concorso alla gara per la progettazione esecutiva e aver affidato le attività a un raggruppamento di professionisti, con capofila una società di Trento, che si sono aggiudicati la gara, oggi la Giunta regionale approva l’ intesa tra Regione Liguria e Provincia della Spezia per definire i rapporti tra i due Enti sulle rispettive competenze e si fa carico dell’impegno a reperire le risorse (3mln di euro) per realizzare la strada. Lo rende noto l’assessore regionale alle Infrastrutture e Difesa del Suolo, Giacomo Giampedrone dopo l’approvazione del protocollo d’intesa. Dopo la chiusura al traffico della strada provinciale 31 avvenuta nell’agosto 2015 a seguito di una frana e la riapertura della viabilità a senso unico alternato, nel gennaio 2016, la Regione si è fatta carico della progettazione preliminare di tutta la tratta e, attraverso IRE, la società in house delle Infrastrutture, a seguito di un bando di gara, ha poi affidato la progettazione esecutiva a un raggruppamento di professionisti, la IC srl , Flow-ing srl, Montana Spa. L’importo già stanziato per la progettazione preliminare e definitiva-esecutiva è stato di 280mila euro e oggi la Regione rende noto i capitoli per il reperimento dei 3 milioni di euro (fondi POR – FESR 2014-2020 e accise 2017) necessari per procedere con la realizzazione del primo lotto esecutivo. “La tabella di marcia è rispettata – spiega l’assessore Giampedrone – abbiamo affidato l’incarico per la progettazione esecutiva al termine della quale IRE si occuperà della realizzazione del primo lotto dei lavori. Vista l’importanza di questa strada per la viabilità spezzina la Giunta ha preferito stipulare oggi un accordo con la Provincia della Spezia per definire le rispettive attività da svolgere per realizzare i lavori di protezione necessari alla riapertura a doppio senso di marcia”.

Più informazioni su