laspezia.cronaca4.it - La Spezia News in Tempo Reale

Giornata Mondiale dell’Autismo: prosegue alla Spezia il progetto “AUT AUT – Autonomia Autismo”

LA SPEZIA – Si celebra il 2 aprile la Giornata mondiale della consapevolezza sull’autismo, promossa dall’ONU e giunta alla sua X edizione. La Giornata, come ogni anno, sarà celebrata in tutto il mondo con eventi e manifestazioni varie. Il blu è il colore scelto per “identificare” le iniziative svolte da istituzioni e associazioni e può essere utilizzato per manifestare solidarietà e promuovere conoscenza.

Alla Spezia il tema dell’autismo è al centro di un’importante e innovativa sperimentazione promossa dalla Fondazione Carispezia in collaborazione con due associazioni spezzine attive in questo ambito, Agapo Onlus e Fondazione Domani per l’Autismo. Si tratta del progetto “Aut Aut – Autonomia Autismo che prevede la realizzazione di due strutture in città finalizzate all’inclusione sociale e all’inserimento lavorativo, al termine del ciclo scolastico, di persone con autismo nell’ambito dei servizi turistici. Il Campus Agrisociale, nato in località S. Anna, ha avviato da diversi mesi la formazione finalizzata all’inserimento lavorativo di ragazzi autistici nelle attività turistico-ricettive legate alla struttura, mentre la Locanda Vivere la Vita che sorgerà nell’ex sede Arpal in via Fontevivo è in fase di costruzione. Entrambe le strutture avranno lo scopo primario di accogliere i giovani disabili e di inserirli in percorsi di apprendimento, formazione e autonomia lavorativa.

Campus-Agrisociale_St

In occasione della Giornata mondiale della consapevolezza sull’autismo era previsto per il 2 aprile un evento aperto al pubblico per conoscere da vicino il Campus Agrisociale a Sant’Anna, ma a causa di avverse previsioni meteo l’incontro è stato spostato a domenica 9 aprile. In tale occasione l’Associazione Agapo Onlus farà scoprire a tutti coloro che vorranno conoscere questa realtà le iniziative in svolgimento nella struttura, racconterà la formazione realizzata con i ragazzi e presenterà le attività turistiche che saranno avviate (per informazioni: agapoonlus@gmail.com).