laspezia.cronaca4.it - La Spezia News in Tempo Reale

Guerri: “Via Montalbano, Via Crucis di discariche”

Più informazioni su

LA SPEZIA – “Da tempo denunciano la situazione indecorosa che, nel contesto di una città sempre più sporca e degradata, contrassegna le strade del nostro arco collinare, in particolare via Montalbano, a causa del proliferare – unitamente a condizioni di profonda incuria riconducibili al fondo dissestato, all’illuminazione e alla carenza degli sfalci- di vere e proprie discariche.” Così il consigliere comunale Giulio Guerri, capogruppo della lista civica “Per la Nostra Città”, nella sua nuova interrogazione voltq a denunciare situazioni di grave criticità igienico-sanitaria nel territorio. “So di non dire nulla di nuovo segnalando che anche in questi giorni percorrendo via Montalbano in tutta la sua estensione non si fa che incontrare montagne di rifiuti in corrispondenza di ogni cassonetto, dalla Foce alle Pianacce passando per Visseggi, Stra’, case Lerici e Sarbia. Tuttavia, malgrado il perdurare di una situazione così disastrosa tenda a favorire sentimenti di rassegnazione, non è accettabile che ci si debba abituare a convivere con queste immagini, che costituiscono un grave danno all’ambiente, un pessimo biglietto da visita per i turisti e un nocumento alle stesse attività economiche della zona. L’incapacità dell’amministrazione comunale di fronteggiare e reprimere un fenomeno negativo pur così noto e diffuso evidenzia uno dei lati del più complessivo fallimento del servizio di raccolta dei rifiuti applicato in città, dove la farraginosità del porta a porta è aggravata da un’attività di prevenzione e di controllo erogata con vistosa insufficienza di risorse umane e strumentali (ad esempio manca la videosorveglianza) malgrado questa attività sia parte integrante del servizio che gli utenti pagano con la Tari”

Più informazioni su