laspezia.cronaca4.it - La Spezia News in Tempo Reale

Cromo nelle sorgenti di acqua potabile, la minoranza borghettina attacca: “Perchè il Sindaco lo comunica solo ora?”

Gruppo consiliare “Primavera Borghettina”.

BORGHETTO DI VARA – Un’ordinanza del Sindaco Delvigo, datata 3 aprile, dichiara testuali parole:
“Le sorgenti in località le Gronde e Pescina, destinate all’approvvigionamento potabile dei centri abitati di Borghetto di Vara e Pogliasca sono caratterizzate da concentrazioni di cromo esavalente eccedenti il limite stabilito dal decreto del 14 novembre 2016”.

Visto e considerato che il cromo è una sostanza cancerogena – incalza la minoranza – chiediamo al Sindaco Delvigo risposte precise:

1) Perchè solo ora avverte la popolazione?
2)Si poteva bere o no l’acqua?
3) E’ funzionante il pozzo del campo sportivo?
4) E poi, perchè, la scorsa settimana, alcuni suoi consiglieri pubblicavano foto, finite poi sabato sul giornale, di nuove trivellazioni in cerca di acqua, quando Lei ha dato ordine di eseguire suddetti lavori solo ieri? 

Comprendiamo il notevole impegno del primo cittadino nell’interessarsi dei suoi esclusivi affari, ma con la salute delle persone non si scherza.