laspezia.cronaca4.it - La Spezia News in Tempo Reale

La Spezia città in crescita con salde radici

Più informazioni su

LA SPEZIA – «Il Golfo dei Sapori, il Futuro del Nord Ovest» è stata la manifestazione realizzata alla Spezia insieme al Secolo XIX che si è svolta ieri pomeriggio nella sede dell’Autorità Portuale della Spezia alla presenza di giornalisti, imprenditori, politici.

«La tappa del tour “Il Futuro del Nord Ovest” _ ha spiegato Maurizio Molinari direttore del quotidiano La Stampa _ è un’indagine economica , sociale e culturale realizzata per ragionare insieme sulle prospettive di sviluppo del Nord Ovest d’Italia . Provincia per Provincia».

_MG_3464

La Spezia da questa indagine risulta una città in crescita con salde radici, dove il rilancio è dietro l’angolo , ma nello stesso tempo aumenta la disoccupazione. Addio al posto fisso, i giovani diventano imprenditori. Nel 2016 risultano aperti 500 B&B.

Un altro elemento che è emerso è che nella nostra città l’economia del mare ha attirato business di lusso , la qualificazione turistica del Golfo, la cui perla è il Parco delle Cinque Terre , è appena iniziata. Le forze economiche locali dovranno saper seguire la crescita della domanda estera offrendo servizi di qualità.

«Certamente – affermano gli imprenditori intervenuti – c’è ancora molto da fare».

_MG_3495

Alla Spezia si parla anche di “Fisica Nucleare” con l’azienda ASG Superconductors di Vittorio Malacalza. Al Cern di Ginevra nella scoperta del Bosone di Higgs , Particella di Dio, c’erano anche le bobine costruite nella nostra città.

Un altro settore importante riguarda la Nautica . In questo caso è inetrvenuto il velista Giovanni Soldini. «La Spezia ha tutte le potenzialità per rilanciare il turismo nautico, ma è necessario organizzare spazi, cose e, andare a fare un giretto a La Rochelle in Francia per vedere come i francesi in quella zona hanno sviluppato questo settore. Chi ha orecchie intenda».

_MG_3533

Le battutte e le stoccate all’amministrazione Federici non sono mancate da parte del comico Dario Vergassola. «La fioreria di Piazza Verdi sia nella sua costruzione, che nella manutenzione è talmente cara, che ci batte solo Dubai. Facciamoci due domande. Per non cambiare le lampadine quelle che sono nel pavimento in Piazza del Mercato ci si mette sopra il cemento. La domenica mattina gli spazzini (scusate gli operatori ecologici) sono desaparesidos , per trovarne uno forse bisogna andare a Chi l’ha Visto? , ma poi parliamo di turismo ad alto livello?. Le piste ciclabili merce rara. Così non va…».

_MG_3564

E’ intrevenuto anche il vincitore di Sanremo Francesco Gabbani.«Sono orginario di Carrara, ma ormai da parecchio tempo vivo alla Spezia. Mi fa piacere che il Porto della Spezia sia unito a quello di Carrara così in questo modo ci sarà un turismo che si completa. La visita alla cave di marmo di Carrara e le Cinque Terre».

Le interviste ai numerosi ospiti sono state fatte oltre che dal direttore de La Stampa, Maurizio Molinari, dal direttore del Secolo XIX Massimo Righi, dal caporedattore centrale del Secolo XIX, Roberto Onofrio e dal responsabile della redazione spezzina, Paolo Ardito.

Claudia Verzani

Più informazioni su