laspezia.cronaca4.it - La Spezia News in Tempo Reale

La Tarros cade a Vado, si va a gara 3

Più informazioni su

Chi andrà in finale lo si saprà solo domenica 9 aprile

LA SPEZIA – Serve gara 3 per stabilire chi, tra Tarros e Vado, accederà alla finale playoff. Dopo la vittoria al PalaSprint, infatti, i bianconeri cedono sul parquet savonese, al termine di una gara molto intensa e combattuta.

“Risultato giusto – ammette Presidente Danilo Caluri – Di fronte ad una squadra di professionisti, che si allena più volte al giorno, che gioca insieme da tempo, non si può sbagliare niente. Noi, invece, abbiamo commesso qualche errore di troppo, anche al tiro. Le nostre percentuali sono state troppo basse”.

Chiave di volta nel terzo quarto, quando la Tarros, dall’essere avanti, si ritrova ad inseguire. A differenza di quanto accaduto tre giorni fa, però, gli spezzini non riescono a ribaltare di nuovo tutto.

“E’ stata una partita molto intensa e fisica – sottolinea coach Padovan – Non posso rimproverare nulla ai miei ragazzi. Ce l’abbiamo messa tutta ed abbiamo dato il massimo. Indubbiamente abbiamo sbagliato troppo, ma come abbiamo detto più volte, il Vado è squadra che per le proprie caratteristiche è in grado di metterci in difficoltà”.

Ora la situazione è di nuovo in parità, anche se ai bianconeri resta il vantaggio del campo, visto che gara 3 sarà al PalaSprint.
Appuntamento domenica 9 aprile, palla a due alle 18.00.

Azimut Consulenza Pallacanestro Vado – Spezia Basket Club Tarros: 73-67 (16-20; 31-34; 52-49)

Spezia Basket Club Tarros: Russo 6, Tringale n.e., Visigalli 16, Santoni 11, Pipolo 5, Manzini 4, Coari 5, Fazio 9, Kuntic 11, Canti n.e. Coach Padovan

Azimut Consulenza Pallacanestro Vado: Dzigal 4, Milosevic 20, Pelegi n.e., Olowu 15, Vallefuoco 7, Cerisola n.e., Canepa 14, Zavallo 10, Prato 3, Gueye 0. Coach: Dagliano

Più informazioni su